Cancellare definitivamente file e cartelle dall’hard disk dei PC Windows

Cancellare definitivamente file e cartelle dall'hard disk dei PC Windows Certe volte, per un motivo o per un altro, capita di avere la necessità di cancellare definitivamente file o cartelle in maniera tale che questi non possano esser più recuperati. Tuttavia, se i file in questione non vengono sovrascritti in qualche modo, questi, mediante dei particolari programmi, potrebbero essere ancora facilmente recuperati. Ecco perciò una lista di 10 programmi gratuiti che, in men che non si dica, ti consentiranno di cancellare definitivamente file e cartelle dall’hard disk dei PC Windows.

Cancellare definitivamente file e cartelle dall’hard disk dei PC Windows

Forse non lo sai ma quando cancelli un file su Windows, anche se il file si trova già nel cestino, questo potrebbe essere ancora facilmente recuperato. L’importante, infatti, è che il file in questione non sia stato sovrascritto da qualche altro file. Questo accade poiché il file eliminato non viene cancellato per davvero ma, piuttosto, il sistema operativo marca lo spazio occupato da quel file come sovrascrivibile, in maniera tale da poter riutilizzare lo spazio occupato da quel file al fine di poter memorizzare altri file. Quindi, prima che il file in questione venga effettivamente sovrascritto, in teoria sarebbe ancora possibile recuperarlo mediante appositi software di recupero. Tuttavia, utilizzando uno dei seguenti programmi gratuiti, avrai la certezza di cancellare definitivamente file e cartelle dall’hard disk dei PC Windows, in quanto non sarà più possibile recuperare tali file neanche utilizzando degli appositi software di recupero.

WipeFile

WipeFile è un programma per cancellare file di tipo portatile, quindi per utilizzarlo non sarà neanche necessario installarlo sul proprio PC. WipeFile supporta 14 diverse modalità per cancellare definitivamente un file (delle quali la più semplice sovrascrive il file una sola volta mentre la più complessa lo sovrascrive ben 35 volte), permette di cancellare singoli file o intere cartelle, ha un’utile funzionalità che permette di cancellare solo i file che hanno una determinata estensione, ed inoltre permette di aggiungere al menu contestuale di Windows una voce per inviare i file direttamente al programma. WipeFile è disponibile in diverse lingue, italiano incluso.

Hardwipe

Hardwipe, oltre ai comuni dischi fissi ed alle pratiche unità flash USB, permette di “disinfettare” anche il classico cestino di Windows, permette di sovrascrivere sia file che cartelle, ed inoltre permette pure di pulire lo spazio su disco inutilizzato. Hardwipe può essere normalmente installato o, in alternativa, può anche essere utilizzato direttamente in versione portatile. Installandolo, però, sarà comunque possibile utilizzarlo anche mediante il menu contestuale del tasto destro del mouse. Hardwipe offre 6 diverse modalità per cancellare un file, da 1 a 35 sovrascritture, permette di rinominare i file fino a 10 volte – in maniera tale da non avere più alcuna possibilità di ritrovare il nome del file originale –, consente di aumentare o diminuire la velocità con cui si cancellano i file, e per di più consente anche di spegnere il computer una volta terminato il lavoro.

CyberShredder

Tramite CyberShredder sarà possibile cancellare definitivamente un file facendo drag & drop del file stesso. Offre diverse modalità di sovrascrittura (very quick, con 1 sovrascrittura, quick, con 3 sovrascritture, e normale, con 7 sovrascritture), permette di aggiungere una voce nel menu contestuale del tasto destro del mouse, ed inoltre, durante la fase di cancellazione vera e propria dei file, i file in questione vengono anche rinominati più volte, in maniera tale da avere ancora meno probabilità di poter essere recuperati. CyberShredder è disponibile sia in versione classica, cioè con installer, sia in versione portatile.

Eraser

Tra i vari software gratuiti che permettono di cancellare definitivamente file, Eraser può essere definito un programma “più serio” in quanto quest’ultimo si avvale di qualche funzionalità aggiuntiva che altri programmi del genere normalmente non hanno. Ad esempio, tramite Eraser è possibile cancellare definitivamente file o cartelle, ed inoltre permette di ripulire il cestino e/o di liberare spazio su disco programmando il lavoro in un ben preciso momento, anche dopo un riavvio del sistema operativo. Eraser offre 13 metodi di cancellazione, utilizzando da 1 a 35 sovrascritture, permette di esser integrato con Windows Explorer, permette di sbloccare i file bloccati subito prima che questi vengano cancellati, permette di sovrascrivere lo spazio libero di una qualsiasi unità dal menu contestuale di Windows Explorer, ed inoltre permette perfino di rimpiazzare i file cancellati con altri file preselezionati. Eraser è disponibile solamente in versione con installer.

File Shredder

File Shredder consente di cancellare i file con 1, 2, 3, 7 o 35 sovrascritture. Offre la possibilità di integrarsi col menu contestuale di Windows Explorer, in maniera tale da cancellare o aggiungere alla coda di cancellazione specifici file o intere cartelle, permette di sovrascrivere dello spazio libero mediante una delle diverse modalità di sovrascrittura, e, oltre al classico tasto aggiungi, i file possono essere selezionati anche tramite pratico drag & drop. File Shredder è disponibile solamente in versione con installer.

Zer0

Creato dalla KCSoftwares, Zer0 è un altro software gratuito che consente di trascinare i file direttamente nella finestra principale del programma, in maniera tale da poterli successivamente cancellare (soltanto però singoli file e non intere cartelle). Purtroppo sono disponibili poche informazioni riguardo i metodi di cancellazione utilizzati da questo programma, ma sembra comunque che sia possibile arrivare fino a ben 100 sovrascritture per ogni singolo file. La procedura di cancellazione è inoltre molto veloce grazie alla natura multithreading del programma. Zer0 è disponibile sia in versione portatile che in versione con installer, ma se si decide di installarlo sarà possibile utilizzarlo anche mediante il menu contestuale del tasto destro del mouse. Nell’installare la versione con installer, presta comunque attenzione ad installare la versione lite poiché quella normale contiene dell’adware.

DP Wipe

DP Wipe è facile da usare, proprio come avviene col sopracitato Zer0, in quanto, per cancellare qualcosa, basta semplicemente trascinarla nella finestra principale del programma. A differenza di Zer0, oltre ai singoli file, in questo caso è però possibile trascinare nel programma anche intere cartelle. Inoltre, tramite DP Wipe, è possibile pure selezionare il metodo di cancellazione da usare in base alle proprie esigenze. DP Wipe è disponibile purtroppo solo in versione con installer. Per creare una versione portatile di DP Wipe, basta tuttavia estrarre il contenuto dell’installer con il programma gratuito 7-Zip. Per facilitare ulteriormente le cose, una volta installato DP Wipe sul PC, viene comunque automaticamente aggiunta una voce nel menu contestuale del tasto destro del mouse Invia a.

Turbo Shredder

Turbo Shredder è un altro programma gratuito che per poter funzionare correttamente richiede almeno l’installazione di Java JRE 7. Questo programma leggero e portatile permette di cancellare singoli file o intere cartelle tramite drag & drop o tramite il classico pulsante aggiungi, permette di scegliere il numero, da 1 a 100, di sovrascritture da fare (ovviamente più sovrascritture si faranno e meglio sarà, ma naturalmente maggiore sarà il numero di sovrascritture da fare e maggiore sarà il tempo che occorrerà per portare a termine il lavoro), permette di filtrare i file da cancellare scegliendo l’estensione del file, ed inoltre, all’occorrenza, può anche essere eseguito dal prompt dei comandi.

EraserDrop

EraserDrop è un programma per cancellare definitivamente file molto facile da usare: basta portare il file o la cartella da cancellare sull’icona del programma ed il gioco è fatto. Selezionando l’icona del programma tramite tasto destro del mouse, sarà invece possibile scegliere tra una serie di diverse opzioni, come ad esempio il metodo di sovrascrittura impiegato, utilizzando da 1 a 35 passaggi, la combinazione di tasti per richiamare velocemente EraserDrop, la possibilità di abilitare/disabilitare determinati avvisi o rapporti, oppure la possibilità di cambiare l’icona del programma. Volendo, tramite EraserDrop, sarà anche possibile cancellare il contenuto del cestino e/o pulire lo spazio libero su una determinata unità.

SDelete

SDelete è un programma creato dalla Sysinternals che può essere utilizzato solo dal prompt dei comandi, quindi, volendo, può anche essere impiegato tramite script e/o file batch. La sintassi per usare SDelete è la seguente:

SDelete -p [numero di sovrascritture] [file o cartella da cancellare]

In alternativa a questa sintassi, per usare SDelete, è tuttavia possibile adoperare anche quest’altra sintassi:

SDelete -p [numero di sovrascritture] [-z per riempire lo spazio libero con zeri oppure -c per pulire lo spazio libero] [lettera dell'unità]

Mediante i comandi -r o -s è possibile ripetere il lavoro nelle eventuali sottocartelle, mentre il comando -q serve solamente per non mostrare potenziali errori.

Conclusioni

Tutti i programmi menzionati sono stati testati su Windows 7 a 64 bit ma dovrebbero funzionare senza problemi anche su Windows XP, Windows Vista, Windows 8.1 e Windows 10. Naturalmente, oltre a questi, esistono però molti altri programmi che permettono di cancellare definitivamente file e cartelle dall’hard disk dei PC Windows, basti pensare, ad esempio, a CCleaner.

P.S.: una cosa molto importante da dire sull’utilizzo di questi programmi è che questi andrebbero eseguiti con due o, al massimo, tre sovrascritture qualora ti dovessi trovare a che fare con SSD e/o pen drive USB. Questo per evitare di ridurre la vita di tali dispositivi che, essendo basati su una memoria flash, godono di un numero limitato di cicli di scrittura.