Che cos’è e come si usa il desktop su Windows 7

Desktop o scrivania di Windows 7 Non sai che cos’è e/o come si usa il desktop del PC? Eccoti allora spiegato sia che cos’è il desktop, e sia come si usa il desktop su Windows 7.

Indice

Che cos’è e come si usa il desktop su Windows 7

Il desktop (si pronuncia dèsctop) non è altro che il punto di partenza del sistema operativo che permette di utilizzare il proprio computer tramite la semplice interazione con gli oggetti grafici presenti sul desktop stesso, quali, ad esempio, le icone, le finestre, la barra delle applicazioni, i menu, e così via dicendo. Per capire come si usa il desktop su Windows 7, andrò pertanto a spiegarti cosa sono e come si usano le icone presenti sul desktop di questo sistema operativo. Prima di iniziare, ti faccio comunque notare che, sebbene siano riferite a Windows 7, le procedure descritte in questo articolo possono essere applicate anche nel caso tu utilizzassi un sistema operativo Windows più recente, come, ad esempio, Windows 8/8.1 o Windows 10.

Cosa sono le icone?

Le icone presenti sul desktop sono delle piccole immagini che hanno solamente lo scopo di rappresentare i file (si pronuncia fàil), le cartelle, i programmi, ed altri comuni oggetti del genere. La prima volta che utilizzi un sistema operativo Windows sul desktop troverai soltanto l’icona del Cestino. Tuttavia, tramite qualche semplice clic, potrai anche aggiungere, ad esempio, l’icona del Computer, l’icona della Rete e l’icona del Pannello di controllo:

Icone principali di Windows 7

Le icone del Cestino pieno, del Computer, della Rete e del Pannello di controllo su Windows 7.

Come aggiungere e rimuovere le icone dal desktop

Sul desktop sei tu che scegli quali e quante icone visualizzare, in maniera tale da poter accedere più rapidamente ai file e/o ai programmi che utilizzi più spesso. Tuttavia, oltre alle classiche icone, sul desktop è possibile aggiungere anche i cosiddetti collegamenti. Per fare questo, basta soltanto fare clic col pulsante destro del mouse sull’elemento di tuo interesse, scegliere Invia a, e successivamente cliccare su Desktop (crea collegamento):

Collegamenti

Ecco alcuni esempi di collegamenti.

In genere, comunque, per aggiungere un’icona sul desktop, basta semplicemente selezionare l’elemento di tuo interesse, premere e tenere premuto il tasto sinistro del mouse, e successivamente spostarti nella posizione desiderata. Se invece vuoi rimuovere un’icona dal desktop, basta fare clic col pulsante destro del mouse sull’icona di tuo interesse, scegliere la voce Elimina, e infine rispondere di  alla domanda Spostare questo file nel Cestino?. Se l’elemento che vuoi eliminare è un semplice collegamento, tieni però presente che in questo modo l’elemento originale non verrà rimosso dal computer.

Come posizionare le icone sul desktop

Sui sistemi operativi Windows le icone vengono normalmente disposte sul lato sinistro del desktop, dall’alto verso il basso, ma volendo, trascinandole, puoi anche spostarle dove vuoi.
Se tuttavia vuoi che sia Windows ad occuparsi della posizione delle icone, basta semplicemente fare clic col pulsante destro del mouse su un’area vuota del desktop, scegliere il menu Visualizza, e successivamente cliccare su Disponi icone automaticamente. In questo modo le icone verranno automaticamente disposte a partire dall’angolo superiore sinistro del desktop. Per poter invece spostare liberamente le icone, basta semplicemente rieseguire questa procedura e non fare altro che togliere la spunta a fianco la voce Disponi icone automaticamente.
Sappi comunque che per impostazione predefinita le icone sul desktop vengono automaticamente disposte lungo una griglia invisibile. Se per caso vuoi quindi disattivare questa griglia, basta fare clic col pulsante destro del mouse su un’area vuota del desktop, scegliere il menu Visualizza, e infine cliccare su Allinea icone alla griglia.

Come spostare più icone contemporaneamente

Se hai la necessità di spostare più icone contemporaneamente, basta semplicemente cliccare e tenere premuto il pulsante sinistro del mouse, muovere il puntatore del mouse sulle icone di tuo interesse, rilasciare il pulsante sinistro del mouse, e infine trascinare il gruppo di icone nella posizione desiderata:

Selezione multipla

Selezione multipla tramite il puntatore del mouse.

Come nascondere le icone presenti sul desktop

Se per un motivo o per un altro vuoi momentaneamente nascondere tutte le icone presenti sul desktop, basta fare clic col pulsante destro del mouse su un’area vuota del desktop, selezionare il menu Visualizza, e infine cliccare su Mostra icone del desktop. Per rendere nuovamente visibili le icone del desktop, non bisogna fare altro che rieseguire la medesima procedura.

Come si utilizza il Cestino

Quando elimini un file, un collegamento o una cartella, l’elemento eliminato non viene immediatamente rimosso dal PC, ma, piuttosto, va a finire all’interno del Cestino, in maniera tale da poterlo poi recuperare in caso di ripensamenti:

Cestino vuoto e cestino pieno

Cestino vuoto (a sinistra) e Cestino pieno (a destra) su Windows 7.

Se sei sicuro che l’elemento presente all’interno del Cestino non ti serve più, allora puoi anche procedere ad eliminarlo in maniera definitiva. Per fare questo basta aprire il Cestino, selezionare il file di tuo interesse, fare clic col pulsante destro del mouse, e infine scegliere la voce Elimina. Se invece nel Cestino sono presenti più file, e vuoi quindi eliminarli tutti senza cancellarli uno ad uno, basta cliccare col tasto destro del mouse sull’icona del Cestino presente sul desktop e scegliere poi direttamente la voce Svuota cestino.

Arrivati dunque a questo punto dovresti aver finalmente capito sia che cos’è il desktop, e sia come si usa il desktop su Windows 7. Se tuttavia volessi avere maggiori informazioni su come utilizzare il desktop e, in generale, Windows 7, potresti allora provare a dare un’occhiata anche a questa pagina.