Che differenza c’è tra internet, intranet ed extranet?

Che differenza c'è tra internet, intranet ed extranet Hai sentito parlare di internet, intranet o extranet ma non hai idea di cosa vogliano dire questi termini? Eccoti allora spiegato che differenza c’è tra internet, intranet ed extranet.

Che differenza c’è tra internet, intranet ed extranet?

Che cos’è una internet?

Una internet (dall’acronimo inglese di interconnected networks, in italiano reti interconnesse), indicata talvolta anche come internetwork, è una tipologia di rete informatica che, mediante il protocollo TCP/IP, permette di collegare tra loro più reti locali e/o reti geografiche. L’esempio più comune di rete internet è l’omonima rete informatica chiamata appunto Internet. Un altro esempio di rete internet, molto meno conosciuta rispetto a Internet, è la cosiddetta SIPRNet.

Che cos’è una intranet?

Una intranet è una particolare rete informatica, spesso sotto forma di LAN, che, essendo privata, è accessibile solo a una determinata cerchia di persone. Nel complesso, una intranet può essere distinta in due particolari tipologie:

  • isolata da Internet, rimanendo così solo a uso interno di chi l’ha creata;
  • collegata con Internet e/o con altre reti esterne, mediante appropriate reti geografiche o VPN.

Dal punto di vista logico e non strutturale, una intranet può essere intesa anche come l’insieme di siti, servizi e/o informazioni di un’azienda o di un’organizzazione accessibili solo dalla rete interna. Qualora una parte della intranet venisse resa accessibile anche a clienti, partner o altre persone esterne all’organizzazione, tale parte prenderebbe il nome di extranet.

Che cos’è una extranet?

Una extranet è una particolare rete informatica, spesso intesa come estensione di una LAN, che permette anche a soggetti non operanti all’interno della suddetta rete di accedere a informazioni, servizi e/o consultare/immettere dei dati. In altre parole, una extranet è una rete privata controllata da un’organizzazione che ne consente l’accesso solo a determinati partner, venditori e fornitori o a un certo insieme di clienti autorizzati.
Una extranet, dunque, è simile a una DMZ in quanto fornisce l’accesso ai servizi necessari per le parti autorizzate, senza concedere però l’accesso all’intera rete dell’organizzazione. Storicamente parlando, il termine extranet veniva talvolta utilizzato anche per indicare due organizzazioni che condividevano le loro reti interne su un’appropriata VPN.

Arrivati dunque a questo punto dovresti aver finalmente capito che differenza c’è tra internet, intranet ed extranet.