Come scegliere un alimentatore per PC

Come scegliere un alimentatore per PC Dopo aver visto come scegliere il processore, come scegliere la memoria RAM, come scegliere la scheda madre, come scegliere la scheda video, e infine come scegliere l’hard disk, in questo nuovo articolo andrò invece a spiegarti come scegliere un alimentatore per PC.

Indice

Che cos’è l’alimentatore?

L’alimentatore, chiamato a volte anche semplicemente PSU, dall’acronimo inglese di power supply unit, rappresenta una componente hardware del PC che molto spesso viene sottovalutata ma che, in realtà, si dimostra essere la più importante dell’intero sistema. L’alimentatore, infatti, inviando le giuste tensioni di alimentazione, che all’interno di un PC possono essere solamente di 3,3, 5 e 12 volt, ha il fondamentale compito di alimentare in maniera corretta tutte le varie componenti presenti all’interno del computer stesso. Inoltre, siccome l’alimentatore rappresenta la principale causa di consumo di corrente dell’intero PC, più sarà efficiente l’alimentatore scelto e meno corrente consumerà di conseguenza l’intero computer. Ecco pertanto quali sono i fattori più importanti da prendere in considerazione prima di andare ad acquistare un alimentatore per il tuo nuovo o vecchio computer.

Perché scegliere un alimentatore efficiente?

L’efficienza, misurata in percentuale, viene definita come il rapporto tra la potenza in uscita e la potenza in entrata. In altre parole, l’efficienza, che per forza di cose non potrà mai essere pari al 100%, non è altro che il rapporto tra la quantità di energia che entra dalla presa di corrente e la quantità di energia che viene usata dalle componenti presenti all’interno del computer stesso. Da notare, comunque, che non tutta questa quantità di energia viene utilizzata, infatti, una buona parte di essa viene purtroppo spesa in calore.
Ad esempio, con un alimentatore da 500 watt dotato di un’efficienza dell’80%, non significa che avrai a disposizione 400 watt, cioè l’80% di 500 watt, ma piuttosto che verranno prima assorbiti 625 watt dalla presa di corrente, ovvero 500 diviso 0,8, cioè diviso l’80% di efficienza, e successivamente erogati 500 watt. Durante questo processo, ben 125 watt, cioè la differenza tra 625 watt e 500 watt, verranno trasformati in calore e di conseguenza persi. Tuttavia devi sapere che, oltre a questa quantità di energia, all’interno di un computer ci sono anche altre componenti che disperdono preziosa energia: il processore, la scheda video, la scheda madre, la memoria RAM, il disco fisso e, in generale, tutti i circuiti integrati.
L’efficienza, che purtroppo tende anche a calare in base alla quantità di energia che viene di volta in volta richiesta, rappresenta quindi un fattore molto importante da considerare nella scelta di un buon alimentatore. In altri termini, un alimentatore economico ti farà sicuramente consumare di più rispetto ad un alimentatore efficiente, quindi i soldi risparmiati nell’acquistare un alimentatore economico verranno quanto prima recuperati, e superati, con il maggior consumo di corrente da parte dell’intero computer.

Che cos’è il PFC?

Negli alimentatori moderni, il power factor correction, o correzione del fattore di potenza, è una funzionalità che ha lo scopo di migliorare il rapporto tra la potenza complessiva impegnata dalla rete, chiamata potenza apparente, e la potenza che effettua il lavoro richiesto, chiamata potenza attiva, riducendo, di conseguenza, la componente non attiva, chiamata potenza reattiva, che interessa le caratteristiche specifiche di quel particolare circuito. Cosa significa tutto questo? Significa, in poche parole, che migliora il rendimento della produzione e della distribuzione dell’energia elettrica all’interno di un determinato PC. In commercio, però, è possibile trovare degli alimentatori con due diverse tipologie di PFC:

  • quelli con il PFC attivo, che rappresenta la tipologia migliore ma che, al tempo stesso, influisce un po’ di più sul prezzo dell’alimentatore;
  • e quelli con il PFC passivo, che influisce in misura minore sul prezzo dell’alimentatore ma che, purtroppo, ha un impatto maggiore sui consumi prodotti dallo stesso.

Anche se ormai in commercio dovrebbero esserci solamente alimentatori dotati di PFC attivo, se è possibile, tu cerca di scegliere sempre un alimentatore per PC dotato di PFC attivo, soprattutto se prima o poi vorrai acquistare anche un pratico gruppo di continuità.

Come scegliere un alimentatore per PC

Gli alimentatori conformi allo standard Energy Star 5.0 sono tutti alimentatori molto efficienti ma, in particolare, per scegliere un buon alimentatore, dovresti sceglierne uno che sia principalmente conforme anche allo standard 80 Plus che, in sostanza, indica quali sono gli alimentatori dotati di una efficienza minima dell’80%.
In commercio, tuttavia, esistono attualmente sei diverse tipologie di standard 80 Plus: 80 Plus80 Plus Bronze80 Plus Silver80 Plus Gold80 Plus Platinum80 Plus Titanium. Se comunque volessi avere un’idea di quali sono gli alimentatori e i produttori per computer, server e data center divisi in base a questo standard, magari potresti consultare i modelli da 230 volt indicati presso questa pagina.

Standard 80 Plus

Standard 80 Plus.

Ovviamente gli alimentatori certificati 80 Plus Gold, 80 Plus Platinum e 80 Plus Titanium, sono quelli più efficienti ma, molto spesso, a causa della loro complessità, anche quelli più costosi.
Inoltre, siccome l’alimentatore continua a consumare una piccola quantità di corrente anche quando il computer si trova spento, sarebbe quindi sempre meglio scegliere un alimentatore che sia pure conforme allo standard ErP/EuP, il quale certifica appunto che nella modalità di standby l’alimentatore in questione consumerà meno di 1 watt.
Un’altra cosa molto importante da tenere in considerazione quando stai per comprare un alimentatore per PC, è la cosiddetta linea dei +12 volt, ovvero la tensione più utilizzata all’interno del computer e di conseguenza proprio quella che dovrebbe fornire la maggior parte di watt rispetto alle altre linee da 3,3 e 5 volt. Ad esempio, con un alimentatore da 500 watt, è inutile avere 350 watt sulle linee da 3,3 e 5 volt, e solamente 250 watt su quella dei +12 volt. Infatti, sarebbe molto meglio avere un alimentatore da 500 watt dotato di 350 watt sulla linea dei +12 volt, e 250 watt, ma anche meno, sulle linee da 3,3 e 5 volt.
Infine, sappi che col passare degli anni un alimentatore per PC non è più in grado di garantire la stessa capacità di watt che garantiva all’inizio, quindi, se non hai intenzione di cambiare alimentatore per diverso tempo e non vuoi avere spiacevoli problemi, sarebbe meglio che scegliessi un alimentatore dotato di una capacità in watt leggermente maggiore rispetto a quella di cui hai realmente bisogno.

Alimentatore modulare o non modulare

Oggigiorno sul mercato è possibile trovare alimentatori per PC modulari o non modulari. Ma che cosa significa modulare o non modulare? Un alimentatore modulare è un comune alimentatore per PC sul quale è possibile collegare solamente i cavi di cui si ha realmente bisogno, riducendo, quindi, il numero e l’ingombro dei cavi con un conseguente vantaggio in termini di spazio occupato e di circolazione dell’aria:

Alimentatore modulare

Alimentatore modulare.

Un alimentatore non modulare, invece, non è altro che un classico alimentatore per PC nel quale tutti i cavi necessari sono già stati attaccati all’alimentatore stesso. Di conseguenza questo alle volte potrebbe comportare dei seri problemi, soprattutto nei case meno spaziosi:

Alimentatore non modulare

Alimentatore non modulare.

Come calcolare la potenza dell’alimentatore del PC

Il primo aspetto da valutare, quando si deve calcolare la potenza di un alimentatore per PC, riguarda il carico con cui l’alimentatore verrà poi effettivamente usato. Successivamente, per scegliere l’alimentatore giusto, bisogna cercare l’alimentatore che, in base al consumo dato dalle componenti interne, raggiunge proprio la massima efficienza. Per avere maggiori informazioni al riguardo, ti consiglio comunque di leggerti questo apposito articolo.

Quale alimentatore per PC scegliere

Adesso che sai tutte queste cose non ti rimane altro che acquistare l’alimentatore per il tuo PC. Prima però di comprare il tuo alimentatore ideale ricorda inoltre che:

  • le marche migliori di alimentatori offrono mediamente una garanzia di ben 5 anni mentre le marche più economiche generalmente non più di 2;
  • se vuoi avere un computer estremamente silenzioso, dovresti prestare attenzione anche alla rumorosità dell’alimentatore scelto. Le ventole più grandi, infatti, girando ad una velocità minore, provocheranno meno rumore. Tuttavia, se vuoi il silenzio assoluto, sappi comunque che esistono anche degli alimentatori passivi, che sono privi, cioè, di qualunque fastidiosa ventola;
  • se stai acquistando un alimentatore per un computer da gaming, ti consiglio di prestare attenzione anche al supporto SLI e/o CrossFire, il quale, volendo, ti consentirà di utilizzare più schede video allo stesso tempo, rispettivamente NVIDIA o AMD;
  • infine, dovresti prestare attenzione anche alla presenza dell’interruttore di accensione posto sul retro dell’alimentatore stesso poiché, in caso di necessità, potrebbe sicuramente tornarti molto utile.

Per quanto riguarda le marche di alimentatori per computer desktop, secondo me quelle migliori sono: Aerocool, Antec, be quiet!, Cooler Master, Corsair, Enermax, Seasonic e Thermaltake.

Quale alimentatore per PC comprare

Arrivati dunque a questo punto dovresti aver finalmente capito come scegliere un alimentatore per PC. Se tuttavia dovessi essere ancora indeciso su quale modello acquistare, eccoti allora una lista dei prodotti presenti in commercio che personalmente ritengo i più interessanti:

Alimentatori non modulari

Corsair VS450

Corsair VS450Questo alimentatore della Corsair rappresenta la soluzione migliore per chi cerca un prodotto economico ma affidabile. Tra le sue peculiarità c’è da segnalare il controllo automatico della velocità della ventola in base alla temperatura dell’alimentatore, in modo tale da assicurare una buona silenziosità della stessa durante il funzionamento del PC, e dei sistemi di protezione contro le sovratensioni, le sottotensioni, il sovraccarico, le sovratemperature ed il cortocircuito. Inoltre è dotato di un PFC attivo, ha una garanzia di 3 anni, e i 36 ampere sulla linea dei 12 volt sono, tutto sommato, più che sufficienti per chi non fa uso di componenti interne troppo potenti.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 450 watt;
  • PFC: attivo;
  • garanzia: 3 anni;
  • certificazione 80 Plus: White.

Caricamento in corso...

Tacens Anima APII500

Tacens Anima APII500Il Tacens Anima APII500 è un alimentatore economico che offre comunque un ottimo rapporto qualità-prezzo. Grazie ad una ventola termocontrollata da 12 cm che emette solo 14 dB e ad un sistema contro le vibrazioni, questo alimentatore assicura una silenziosità operativa decisamente buona. Inoltre è dotato di una griglia posteriore a nido d’ape che permette di migliorare il raffreddamento dell’alimentatore durante il funzionamento del PC. Proprio come il Tecnoware, anche questo alimentatore offre purtroppo un PFC passivo e dispone solo di 26 ampere sulla linea dei 12 volt, quindi risulta adatto principalmente per tutti quei computer da casa o da ufficio poco esigenti dal punto di vista delle richieste energetiche.

Per chi avesse la necessità di una potenza maggiore, questo alimentatore è disponibile anche nelle varianti da 600 watt e 750 watt.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 500 watt;
  • PFC: passivo;
  • garanzia: 2 anni;
  • certificazione 80 Plus: nessuna.

Caricamento in corso...

Cooler Master Elite V3

Cooler Master Elite V3Il Cooler Master Elite V3 è l’ideale per chi vuole spendere un prezzo ragionevole ma cerca un buon alimentatore con tutte le caratteristiche essenziali. Tra i punti di forza di questo alimentatore c’è da segnalare una ventola termocontrollata da 12 cm, una resistenza alle alte temperature di esercizio, e un PFC attivo. Inoltre è dotato di una garanzia di 3 anni e dispone di ben 38 ampere sulla linea dei 12 volt, il che lo rende adatto anche per i computer che montano componenti piuttosto potenti. L’unica nota dolente è che non ha alcuna certificazione 80 Plus.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 500 watt;
  • PFC: attivo;
  • garanzia: 3 anni;
  • certificazione 80 Plus: nessuna.

Caricamento in corso...

Enermax NAXN Bronze

Enermax NAXN BronzeL’Enermax NAXN Bronze rappresenta un prodotto affidabile per chi è alla ricerca di un alimentatore dotato di un ottimo rapporto qualità-prezzo. Tra i punti a favore di questo alimentatore ci sono numerose soluzioni di protezione che ne aumentano la longevità nel tempo, dispone di una certificazione 80 Plus Bronze, offre una garanzia di 3 anni, possiede una ventola particolarmente silenziosa, e, grazie ai suoi 38 ampere sulla linea dei 12 volt, è indicato anche per configurazioni di fascia medio-alta. L’unica pecca è la sua non modularità, quindi per non avere troppi cavi in giro nei case di piccole dimensioni bisogna sapersi giostrare con un buon cable management.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 500 watt;
  • PFC: attivo;
  • garanzia: 3 anni;
  • certificazione 80 Plus: Bronze.

Caricamento in corso...

Corsair VS550

Corsair VS550Il Corsair VS550 rappresenta la scelta migliore per chi desidera assemblare un computer casalingo o da ufficio con basse esigenze in termini di energia. Tra le sue funzionalità più interessanti troviamo il PFC attivo, una ventola da 12 cm termocontrollata per garantire sempre la massima silenziosità, dei cavi rivestiti con una guaina nera, 3 anni di garanzia, e una certificazione 80 Plus White. Forse l’unico inconveniente è il fatto che si tratta di un alimentatore non modulare, ma a questo prezzo non si può pretendere di avere tutto.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 550 watt;
  • PFC: attivo;
  • garanzia: 3 anni;
  • certificazione 80 Plus: White.

Caricamento in corso...

Corsair VS650

Corsair VS650Proprio come l’alimentatore precedente, il Corsair VS650 rappresenta la scelta migliore per chi desidera assemblare un computer casalingo o da ufficio con basse esigenze in termini di energia. Anche in questo caso troviamo il PFC attivo, una ventola da 12 cm termocontrollata per garantire sempre la massima silenziosità, dei cavi rivestiti con una guaina nera, 3 anni di garanzia, e una certificazione 80 Plus White.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 650 watt;
  • PFC: attivo;
  • garanzia: 3 anni;
  • certificazione 80 Plus: White.

Caricamento in corso...

Thermaltake Smart RGB

Thermaltake Smart RGBIl Thermaltake Smart RGB si presenta come una valida proposta per chi oltre alla sostanza bada pure all’estetica. Grazie ad una serie di LED incorporati, questo alimentatore permette infatti di illuminare il proprio case scegliendo tra più colori e diverse modalità di funzionamento, offrendo comunque la possibilità di spegnere i LED in caso di necessità. Guardando invece alle specifiche tecniche, questo Thermaltake si presenta con un PFC attivo, una ventola da 12 cm termocontrollata per garantire un funzionamento silenzioso in ogni situazione, dei cavi rivestiti con una guaina nera, 5 anni di garanzia, e una certificazione 80 Plus White. Inoltre dispone di ben 54 ampere sulla linea dei 12 volt in modo tale da erogare la giusta potenza anche alle CPU e alle schede video più potenti.

Più o meno allo stesso prezzo è disponibile anche il Cooler Master MasterWatt Lite da 700 watt dotato, però, di una garanzia di 3 anni.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 700 watt;
  • PFC: attivo;
  • garanzia: 5 anni;
  • certificazione 80 Plus: White.

Caricamento in corso...

Alimentatori modulari

Cooler Master MasterWatt 450

Cooler Master MasterWatt 450Il Cooler Master MasterWatt 450 è un alimentatore indicato per chi, oltre alla qualità, cerca anche massima silenziosità. Grazie all’utilizzo di una ventola da 12 cm che entra in funzione solo quando viene superata una certa potenza, questo alimentatore permette infatti di ridurre drasticamente le emissioni acustiche durante il funzionamento del PC. Inoltre è un alimentatore modulare, ha un PFC attivo, presenta diversi sistemi di protezione, possiede una certificazione 80 Plus Bronze, e gode di una garanzia di 5 anni.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 450 watt;
  • PFC: attivo;
  • garanzia: 5 anni;
  • certificazione 80 Plus: Bronze.

Caricamento in corso...

Thermaltake Smart SE

Thermaltake Smart SEPer chi cerca un alimentatore economico da poter montare sul proprio sistema a casa o in ufficio può prendere in considerazione questa proposta della Thermaltake. Nonostante il prezzo al quale viene proposto, questo alimentatore offre comunque tutto ciò che si possa desiderare da un buon alimentatore: è modulare, ha un PFC attivo, possiede dei cavi piatti con un basso profilo, impiega dei condensatori ad alta qualità, ed ha una ventola da 14 cm termocontrollata per mantenere la massima silenziosità in ogni circostanza. In più, i 41 ampere sulla linea dei 12 volt gli permettono di gestire delle configurazioni abbastanza potenti senza il benché minimo problema.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 530 watt;
  • PFC: attivo;
  • garanzia: 3 anni;
  • certificazione 80 Plus: nessuna.

Caricamento in corso...

Corsair TX550M

Corsair TX550MIl Corsair TX550M si contraddistingue per la sua qualità costruttiva, per la certificazione 80 Plus Gold e per una garanzia di ben 7 anni. Punti chiave di questo alimentatore modulare sono i condensatori giapponesi che gli permettono di funzionare senza problemi anche con una temperatura esterna di 50 °C, una ventola da 12 cm particolarmente silenziosa grazie alla tecnologia rifle bearing, e dei cavi piatti rivestiti con una guaina nera contrassegnati chiaramente per consentire un’installazione dell’alimentatore facile e veloce. Insomma, un prodotto indicato per tutti coloro che desiderano avere un alimentatore che offra dei consumi ridotti, una bassa rumorosità, e, non di meno, una semplice installazione.

Per chi avesse la necessità di una potenza maggiore, questo alimentatore è disponibile anche nelle varianti da 650 watt, 750 watt e 850 watt.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 550 watt;
  • PFC: attivo;
  • garanzia: 7 anni;
  • certificazione 80 Plus: Gold.

Caricamento in corso...

Corsair CX650M

Corsair CX650MPur essendo etichettato come un prodotto entry level, il Corsair CX650M risulta comunque un alimentatore di qualità grazie all’utilizzo di particolari accorgimenti che tipicamente si trovano solo sugli alimentatori più costosi. Tra le sue caratteristiche più importanti troviamo una ventola termocontrollata da 12 cm piuttosto silenziosa, un PFC attivo, una certificazione 80 Plus Bronze, diversi sistemi di protezione, e, a dimostrazione della sua affidabilità, una garanzia di 5 anni. In poche parole, il Corsair CX650M è un alimentatore consigliato a tutti coloro che non ricercano la massima efficienza ma che hanno pur sempre bisogno di un alimentatore potente, affidabile e dal costo contenuto.

Per chi avesse la necessità di una potenza minore o maggiore, questo alimentatore è disponibile anche nelle varianti da 450 watt, 550 watt, 750 watt e 850 watt.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 650 watt;
  • PFC: attivo;
  • garanzia: 5 anni;
  • certificazione 80 Plus: Bronze.

Caricamento in corso...

Corsair RM750x

Corsair RM750xSe devi assemblare un computer di fascia medio-alta e ti interessa un prodotto di ottima qualità con una potenza elevata allora il Corsair RM750x è la scelta migliore che puoi fare. Dotato di componenti di prima scelta che ne assicurano una longevità elevata, questo alimentatore interamente modulare tra le altre cose possiede anche una ventola che entra in funzione solo quando viene superata una certa potenza, rimanendo quindi totalmente ferma nonostante il funzionamento del PC. I condensatori giapponesi di cui è dotato questo alimentatore gli permettono poi di funzionare senza problemi anche con una temperatura esterna di 50 °C mentre le sue dimensioni compatte gli permettono di essere montato facilmente in quasi tutti i moderni case per PC. A completare la dotazione di questo ottimo alimentatore troviamo infine una certificazione 80 Plus Gold e, a conferma della sua affidabilità, una garanzia di ben 10 anni.

Per chi avesse la necessità di una potenza minore o maggiore, questo alimentatore è disponibile anche nelle varianti da 550 watt, 650 watt e 850 watt.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 750 watt;
  • PFC: attivo;
  • garanzia: 10 anni;
  • certificazione 80 Plus: Gold.

Caricamento in corso...

Alimentatori in formato SFX

Tacens RADIX ECO

Tacens RADIX ECOPer chi desidera spendere poco ed ha la necessità di un alimentatore in formato SFX, può allora prendere in considerazione questa proposta della Tacens. A bordo di questo alimentatore troviamo una ventola da 8 cm con un sistema antivibrazioni e un controllo automatico della velocità di rotazione, un PFC attivo che massimizza l’erogazione della corrente, e ben 10 sistemi di protezione da sovratensioni e disturbi di linea. Gli unici aspetti negativi sono che non ha alcuna certificazione 80 Plus e che i suoi 22 ampere sulla linea dei 12 volt gli permettono di essere montato solo sui sistemi meno potenti.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 400 watt;
  • PFC: attivo;
  • garanzia: 2 anni;
  • certificazione 80 Plus: nessuna.

Caricamento in corso...

Sharkoon SilentStorm

Sharkoon SilentStormLo Sharkoon SilentStorm è un alimentatore di tutto rispetto nonostante il prezzo al quale viene proposto. Caratteristiche chiave di questo alimentatore sono la ventola da 8 cm dotata di un controllo automatico della velocità di rotazione in base al carico, la certificazione 80 Plus Bronze, il PFC attivo, diversi sistemi di protezione dalla corrente in entrata, 3 anni di garanzia, e ben 36 ampere sulla linea dei 12 volt che permettono di adoperarlo anche nelle configurazioni un po’ più esigenti. In conclusione un buon alimentatore dal rapporto qualità-prezzo davvero interessante.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 450 watt;
  • PFC: attivo;
  • garanzia: 3 anni;
  • certificazione 80 Plus: Bronze.

Caricamento in corso...

Tacens Anima APSII500

Tacens Anima APSII500Il Tacens Anima APSII500 è un alimentatore dall’aspetto basilare che tuttavia si dimostra silenzioso ed affidabile. Questo grazie soprattutto ad una ventola da 8 cm termocontrollata e all’utilizzo di protezioni elettriche assieme a dei filtri che ne assicurano un funzionamento più sicuro. Inoltre le sue dimensioni molto compatte gli permettono di essere montato con facilità anche nei casi meno spaziosi mentre i 26 ampere sulla linea dei 12 volt forniscono la potenza sufficiente per assemblare delle configurazioni discrete. Le uniche cose che non vanno sono il fatto che ha un PFC passivo, non offre alcuna certificazione 80 Plus, e non ha un interruttore generale per spegnere l’alimentatore in caso di necessità.

Più o meno allo stesso prezzo è disponibile anche il Vultech GS-500M con una potenza sempre di 500 watt.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 500 watt;
  • PFC: passivo;
  • garanzia: 2 anni;
  • certificazione 80 Plus: nessuna.

Caricamento in corso...

Corsair SF600

Corsair SF600

Gli alimentatori della serie SF portano le prestazioni e l’affidabilità della Corsair all’interno dello standard con fattore di forma ridotto SFX. In particolare, questo modello dispone di una certificazione 80 Plus Gold, offre una regolazione della tensione di livello superiore, utilizza la modalità Zero RPM per un funzionamento praticamente inudibile, impiega un sistema di cablaggio completamente modulare, integra dei condensatori giapponesi adatti fino a una temperatura di 105 °C per il massimo dell’affidabilità, e per di più offre anche una garanzia di ben 7 anni. Forse l’unica pecca che ha sono i cavi: troppo corti e piuttosto rigidi da piegare.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 600 watt;
  • PFC: attivo;
  • garanzia: 7 anni;
  • certificazione 80 Plus: Gold.

Caricamento in corso...