Come e quale alimentatore per PC scegliere

Come e quale alimentatore per PC scegliere Dopo aver visto come scegliere il processore, come scegliere la memoria RAM, come scegliere la scheda madre, come scegliere la scheda video, e infine come scegliere l’hard disk, in questo nuovo articolo andrò invece a spiegarti come e quale alimentatore per PC scegliere.

Indice

Che cos’è l’alimentatore?

L’alimentatore, chiamato a volte anche semplicemente PSU, dall’acronimo inglese di power supply unit, rappresenta una componente hardware del PC che molto spesso viene sottovalutata ma che, in realtà, si dimostra essere la più importante dell’intero sistema. L’alimentatore, infatti, inviando le giuste tensioni di alimentazione, che all’interno di un PC possono essere solamente di 3,3, 5 e 12 volt, ha il fondamentale compito di alimentare in maniera corretta tutte le varie componenti presenti all’interno del computer stesso. Inoltre, siccome l’alimentatore rappresenta la principale causa di consumo di corrente dell’intero PC, più sarà efficiente l’alimentatore scelto e meno corrente consumerà di conseguenza l’intero computer. Ecco pertanto quali sono i fattori più importanti da prendere in considerazione prima di andare ad acquistare un alimentatore per il tuo nuovo o vecchio computer.

Perché scegliere un alimentatore efficiente?

L’efficienza, misurata in percentuale, viene definita come il rapporto tra la potenza in uscita e la potenza in entrata. In altre parole, l’efficienza, che per forza di cose non potrà mai essere pari al 100%, non è altro che il rapporto tra la quantità di energia che entra dalla presa di corrente e la quantità di energia che viene usata dalle componenti presenti all’interno del computer stesso. Da notare, comunque, che non tutta questa quantità di energia viene utilizzata, infatti, una buona parte di essa viene purtroppo spesa in calore.
Ad esempio, con un alimentatore da 500 watt dotato di un’efficienza dell’80%, non significa che avrai a disposizione 400 watt, cioè l’80% di 500 watt, ma piuttosto che verranno prima assorbiti 625 watt dalla presa di corrente, ovvero 500 diviso 0,8, cioè diviso l’80% di efficienza, e successivamente erogati 500 watt. Durante questo processo, ben 125 watt, cioè la differenza tra 625 watt e 500 watt, verranno trasformati in calore e di conseguenza persi. Tuttavia devi sapere che, oltre a questa quantità di energia, all’interno di un computer ci sono anche altre componenti che disperdono preziosa energia: il processore, la scheda video, la scheda madre, la memoria RAM, il disco fisso e, in generale, tutti i circuiti integrati.
L’efficienza, che purtroppo tende anche a calare in base alla quantità di energia che viene di volta in volta richiesta, rappresenta quindi un fattore molto importante da considerare nella scelta di un buon alimentatore. In altri termini, un alimentatore economico ti farà sicuramente consumare di più rispetto ad un alimentatore efficiente, quindi i soldi risparmiati nell’acquistare un alimentatore economico verranno quanto prima recuperati, e superati, con il maggior consumo di corrente da parte dell’intero computer.

Che cos’è il PFC?

Negli alimentatori moderni, il power factor correction, o correzione del fattore di potenza, è una funzionalità che ha lo scopo di migliorare il rapporto tra la potenza complessiva impegnata dalla rete, chiamata potenza apparente, e la potenza che effettua il lavoro richiesto, chiamata potenza attiva, riducendo, di conseguenza, la componente non attiva, chiamata potenza reattiva, che interessa le caratteristiche specifiche di quel particolare circuito. Cosa significa tutto questo? Significa, in poche parole, che migliora il rendimento della produzione e della distribuzione dell’energia elettrica all’interno di un determinato PC. In commercio, però, è possibile trovare degli alimentatori con due diverse tipologie di PFC:

  • quelli con il PFC attivo, che rappresenta la tipologia migliore ma che, al tempo stesso, influisce un po’ di più sul prezzo dell’alimentatore;
  • e quelli con il PFC passivo, che influisce in misura minore sul prezzo dell’alimentatore ma che, purtroppo, ha un impatto maggiore sui consumi prodotti dallo stesso.

Anche se ormai in commercio dovrebbero esserci solamente alimentatori dotati di PFC attivo, se è possibile, tu cerca di scegliere sempre un alimentatore per PC dotato di PFC attivo, soprattutto se prima o poi vorrai acquistare anche un pratico gruppo di continuità.

Come scegliere un alimentatore per PC?

Gli alimentatori conformi allo standard Energy Star 5.0 sono tutti alimentatori molto efficienti ma, in particolare, per scegliere un buon alimentatore, dovresti sceglierne uno che sia principalmente conforme anche allo standard 80 Plus che, in sostanza, indica quali sono gli alimentatori dotati di una efficienza minima dell’80%.
In commercio, tuttavia, esistono attualmente sei diverse tipologie di standard 80 Plus: 80 Plus80 Plus Bronze80 Plus Silver80 Plus Gold80 Plus Platinum80 Plus Titanium. Se comunque volessi avere un’idea di quali sono gli alimentatori e i produttori per computer, server e data center divisi in base a questo standard, magari potresti consultare i modelli da 230 volt indicati presso questa pagina.

Standard 80 Plus

Standard 80 Plus.

Ovviamente gli alimentatori certificati 80 Plus Gold, 80 Plus Platinum e 80 Plus Titanium, sono quelli più efficienti ma, molto spesso, a causa della loro complessità, anche quelli più costosi.
Inoltre, siccome l’alimentatore continua a consumare una piccola quantità di corrente anche quando il computer si trova spento, sarebbe quindi sempre meglio scegliere un alimentatore che sia pure conforme allo standard ErP/EuP, il quale certifica appunto che nella modalità di standby l’alimentatore in questione consumerà meno di 1 watt.
Un’altra cosa molto importante da tenere in considerazione quando stai per comprare un alimentatore per PC, è la cosiddetta linea dei +12 volt, ovvero la tensione più utilizzata all’interno del computer e di conseguenza proprio quella che dovrebbe fornire la maggior parte di watt rispetto alle altre linee da 3,3 e 5 volt. Ad esempio, con un alimentatore da 500 watt, è inutile avere 350 watt sulle linee da 3,3 e 5 volt, e solamente 250 watt su quella dei +12 volt. Infatti, sarebbe molto meglio avere un alimentatore da 500 watt dotato di 350 watt sulla linea dei +12 volt, e 250 watt, ma anche meno, sulle linee da 3,3 e 5 volt.
Infine, sappi che col passare degli anni un alimentatore per PC non è più in grado di garantire la stessa capacità di watt che garantiva all’inizio, quindi, se non hai intenzione di cambiare alimentatore per diverso tempo e non vuoi avere spiacevoli problemi, sarebbe meglio che scegliessi un alimentatore dotato di una capacità in watt leggermente maggiore rispetto a quella di cui hai realmente bisogno.

Alimentatore modulare o non modulare?

Oggigiorno sul mercato è possibile trovare alimentatori per PC modulari o non modulari. Ma che cosa significa modulare o non modulare? Un alimentatore modulare è un comune alimentatore per PC sul quale è possibile collegare solamente i cavi di cui si ha realmente bisogno, riducendo, quindi, il numero e l’ingombro dei cavi con un conseguente vantaggio in termini di spazio occupato e di circolazione dell’aria:

Alimentatore modulare

Alimentatore modulare.

Un alimentatore non modulare, invece, non è altro che un classico alimentatore per PC nel quale tutti i cavi necessari sono già stati attaccati all’alimentatore stesso. Di conseguenza questo alle volte potrebbe comportare dei seri problemi, soprattutto nei case meno spaziosi:

Alimentatore non modulare

Alimentatore non modulare.

Quale alimentatore per PC scegliere?

Adesso che sai tutte queste cose non ti rimane altro che scegliere la giusta potenza del tuo prossimo alimentatore. Per compiere questa non sempre facile operazione, potresti provare ad usare questo strumento, messo a disposizione dalla Enermax, oppure quest’altro, messo a disposizione dalla eXtreme Outer Vision, che grazie alla possibilità di scegliere una modalità più basilare si rivela essere ancora più semplice da usare del primo. Utilizzando uno di questi strumenti potrai dunque sapere qual è il consumo in termini di watt delle componenti presenti nel tuo vecchio o nuovo computer, e di conseguenza, qual è la potenza dell’alimentatore più adatta alle tue esigenze. Al valore ottenuto tramite questi strumenti ti consiglio comunque di aggiungere un ulteriore 20/30% di watt in più, in maniera tale da avere un margine per eventuali future espansioni ma anche nel caso tu non abbia intenzione di cambiare alimentatore per diverso tempo.
Prima però di comprare un alimentatore per PC tieni inoltre bene a mente che:

  • le marche migliori di alimentatori offrono mediamente una garanzia di ben 5 anni mentre le marche più economiche generalmente non più di 2;
  • se vuoi avere un computer estremamente silenzioso, dovresti prestare attenzione anche alla rumorosità dell’alimentatore scelto. Le ventole più grandi, infatti, girando ad una velocità minore, provocheranno meno rumore. Tuttavia, se vuoi il silenzio assoluto, sappi comunque che esistono anche degli alimentatori passivi, che sono privi, cioè, di qualunque fastidiosa ventola;
  • se stai acquistando un alimentatore per un computer da gaming, ti consiglio di prestare attenzione anche al supporto SLI e/o CrossFire, il quale, volendo, ti consentirà di utilizzare più schede video allo stesso tempo, rispettivamente NVIDIA o AMD;
  • infine, dovresti prestare attenzione anche alla presenza dell’interruttore di accensione posto sul retro dell’alimentatore stesso poiché, in caso di necessità, potrebbe sicuramente tornarti molto utile.

Per quanto riguarda le marche di alimentatori per computer desktop, secondo me quelle migliori sono: AerocoolAntecbe quiet!Cooler MasterCorsairEnermax, Seasonic e Thermaltake.

Quale alimentatore per PC comprare?

Arrivati dunque a questo punto dovresti aver finalmente capito come e quale alimentatore per PC scegliere. Se tuttavia dovessi essere ancora indeciso su quale modello acquistare, eccoti allora una lista dei prodotti presenti in commercio che personalmente ritengo i più interessanti:

Alimentatori non modulari

be quiet! BN245

Il BN245 appartiene alla serie System Power 9 della be quiet! e rappresenta un’ottima soluzione per chi cerca massima silenziosità unita ad un’ottima affidabilità. In particolare, questo alimentatore non modulare ha una potenza di 400 watt, è dotato di un PFC attivo, ed ha una certificazione 80 Plus Bronze. Da notare, inoltre, la garanzia limitata di 3 anni.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 400 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: Bronze.

Loading ...

XFX P1-430S-XXB9

Come scegliere un alimentatore per PC

L’XFX P1-430S-XXB9 è un alimentatore non modulare adatto a chi cerca un prodotto economico ma nel contempo anche affidabile. Questo modello, appartenente alla serie TS, ha una potenza di 430 watt, è dotato di un PFC attivo, ed ha una certificazione 80 Plus Bronze. Da notare, inoltre, la garanzia limitata di 3 anni.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 430 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: Bronze.

Loading ...

Corsair VS350

Come scegliere un alimentatore per PC

Il Corsair VS350 è un alimentatore di fascia bassa indicato per chi vuole realizzare un sistema affidabile senza però avere la necessità di spendere molto. Lato hardware, questo alimentatore non modulare ha una potenza di 350 watt, è dotato di un PFC attivo, ed ha una certificazione 80 Plus normale. Da notare, inoltre, la garanzia limitata di 3 anni.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 350 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: White.

Loading ...

Enermax ENP450AGT

Come scegliere un alimentatore per PC

L’ENP450AGT è un alimentatore non modulare appartenente alla serie Naxn della Enermax. Pur non essendo certificato 80 Plus, la componentistica di alta qualità e la doppia linea da 12 volt rendono questo alimentatore un prodotto affidabile in grado di funzionare ininterrottamente senza alcun problema. In particolare, questo modello ha una potenza di 450 watt, è dotato di un PFC attivo, ed ha una garanzia limitata di 3 anni.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 450 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: nessuna.

Loading ...

Thermaltake Hamburg

Come scegliere un alimentatore per PC

Il Thermaltake Hamburg è un alimentatore non modulare votato alla silenziosità ma, grazie alla componentistica utilizzata, anche alla qualità. Per quanto riguarda le caratteristiche hardware, questo alimentatore ha una potenza di 530 watt, è dotato di un PFC attivo, ed ha una certificazione 80 Plus Bronze. Da notare, inoltre, la garanzia limitata di 3 anni.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 530 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: Bronze.

Loading ...

Cooler Master Thunder

Come scegliere un alimentatore per PC

Per chi cerca un alimentatore non modulare silenzioso ed efficiente, può puntare su questa ottima proposta della Cooler Master. In particolare, questo modello Thunder si presenta con una potenza di 600 watt, è dotato di un PFC attivo, ed ha una certificazione 80 Plus Bronze. Da notare, inoltre, la garanzia limitata di 3 anni.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 600 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: Bronze.

Loading ...

Corsair VS650

Come scegliere un alimentatore per PC

Il Corsair VS650 è un alimentatore di fascia bassa indicato per chi vuole realizzare un sistema affidabile senza però avere la necessità di spendere molto. Lato hardware, questo alimentatore non modulare ha una potenza di 650 watt, è dotato di un PFC attivo, ed ha una certificazione 80 Plus normale. Da notare, inoltre, la garanzia limitata di 3 anni.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 650 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: White.

Loading ...

Cooler Master B700 ver.2

Come scegliere un alimentatore per PC

Il B700 ver.2 rappresenta la versione rivista dell’ottima serie B della Cooler Master. Rispetto alla precedente versione, il B700 ver.2 impiega un nuovo layout del circuito assieme a delle nuove componenti che lo rendono conforme alle ultime normative esistenti. Per quanto riguarda le caratteristiche hardware, questo alimentatore non modulare ha una potenza di 700 watt, è dotato di un PFC attivo, ed ha una certificazione 80 Plus normale. Da notare, inoltre, la garanzia limitata di 3 anni.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: non modulare;
  • potenza: 700 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: White.

Loading ...

Alimentatori modulari

Corsair CS450M

Come scegliere un alimentatore per PC

Il Corsair CS450M è l’ideale per tutti quei sistemi desktop caratterizzati da bassi livelli di richieste energetiche. La certificazione 80 Plus Gold di cui è dotato permette di ridurre sia i costi operativi che il calore prodotto mentre i cavi modulari piatti consentono un’installazione rapida e veloce offrendo anche gradevoli risultati estetici. Guardando alle caratteristiche hardware, questo alimentatore modulare si presenta con una potenza di 450 watt, è dotato di un PFC attivo, ed ha una garanzia limitata di 3 anni.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 450 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: Gold.

Loading ...

Cooler Master V550

Come scegliere un alimentatore per PC

Il Cooler Master V550 è un alimentatore modulare in grado di offrire una grande affidabilità, una bassa rumorosità, ed un’ottima dissipazione del calore. Il design ridotto rispetto ad altri simili alimentatori gli consente inoltre di essere montato in tutti quei sistemi con particolari esigenze in termini di spazio. La certificazione 80 Plus Gold assieme ad una garanzia di ben 5 anni, completano poi la dotazione di questo ottimo prodotto.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 550 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: Gold.

Loading ...

EVGA SuperNOVA G2

Come scegliere un alimentatore per PC

Poco conosciuto in Italia, l’EVGA SuperNOVA G2 è forse uno dei migliori alimentatori da 650 watt in commercio. Tra le sue principali funzionalità c’è da citare la possibilità di mantenere la ventola completamente ferma ad di sotto di una certa soglia, una certificazione 80 Plus Gold, la compatibilità NVIDIA SLI e AMD CrossFire, oltre all’utilizzo di condensatori giapponesi, in grado di assicurare un’affidabilità a lungo termine, e ben 7 anni di garanzia, con una copertura totale sia delle componenti che della manodopera.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 650 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: Gold.

Loading ...

Corsair RM750i

Come scegliere un alimentatore per PC

Gli alimentatori Corsair della serie RMi consentono un ottimo controllo della tensione di alimentazione, sono molto silenziosi, hanno una certificazione 80 Plus Gold, offrono una garanzia di ben 10 anni, e sono dotati di un insieme di cavi interamente modulari che garantiscono dei cablaggi ordinati ed esteticamente impeccabili. Realizzati mediante dei condensatori giapponesi adatti fino a una temperatura di 105 °C, rappresentano la scelta ottimale per PC ad alte prestazioni in cui l’affidabilità rappresenta un fattore essenziale. La modalità della ventola a zero rpm assicura una silenziosità quasi assoluta in presenza di carichi medio-bassi, mentre il sistema Corsair Link Digital semplifica il monitoraggio delle prestazioni dell’alimentatore, oltre a permettere di attivare la modalità “a una via” o quella “a più vie” per la linea di alimentazione a 12 volt e a controllare la velocità della ventola direttamente dall’ambiente desktop.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 750 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: Gold.

Loading ...

Enermax EPM850EWT

Come scegliere un alimentatore per PC

L’Enermax EPM850EWT raggiunge un’efficienza sino al 93% ed è certificato 80 Plus Platinum, garantendo quindi un maggior risparmio in bolletta oltre a temperature molto più basse. La ventola integrata da 13,9 cm con tecnologia Twister Bearing garantisce un raffreddamento estremamente silenzioso ed efficace mentre la speciale funzione HeatGuard mantiene la ventola in rotazione da 30 a 60 secondi dopo lo spegnimento del PC, permettendo così la dissipazione del calore rimanente e un allungamento della vita delle componenti del proprio PC. I condensatori elettrolitici giapponesi, adatti fino a una temperatura di 105 °C, assicurano la massima affidabilità e le migliori prestazioni, mentre la modularità dell’alimentatore permette una facile installazione delle componenti e un miglioramento del flusso d’aria e dell’estetica del proprio PC. La totale sicurezza è fornita da molteplici protezioni (OCP, OVP, AC UVP, DC UVP, OPP, OTP, SCP & SIP) e dal design a multilinea con protezione singola su ogni linea da 12 volt. A completare la dotazione di questo ottimo alimentatore, viene inoltre offerta una garanzia di ben 5 anni.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 850 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: Platinum.

Loading ...

Corsair RM1000i

Come scegliere un alimentatore per PC

Gli alimentatori Corsair della serie RMi consentono un ottimo controllo della tensione di alimentazione, sono molto silenziosi, hanno una certificazione 80 Plus Gold, offrono una garanzia di ben 10 anni, e sono dotati di un insieme di cavi interamente modulari che garantiscono dei cablaggi ordinati ed esteticamente impeccabili. Realizzati mediante dei condensatori giapponesi adatti fino a una temperatura di 105 °C, rappresentano la scelta ottimale per PC ad alte prestazioni in cui l’affidabilità rappresenta un fattore essenziale. La modalità della ventola a zero rpm assicura una silenziosità quasi assoluta in presenza di carichi medio-bassi, mentre il sistema Corsair Link Digital semplifica il monitoraggio delle prestazioni dell’alimentatore, oltre a permettere di attivare la modalità “a una via” o quella “a più vie” per la linea di alimentazione a 12 volt e a controllare la velocità della ventola direttamente dall’ambiente desktop.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 1000 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: Gold.

Loading ...

Enermax EPM1350EWT

Come scegliere un alimentatore per PC

L’Enermax EPM1350EWT raggiunge un’efficienza sino al 93% ed è certificato 80 Plus Platinum, garantendo quindi un maggior risparmio in bolletta oltre a temperature molto più basse. La ventola integrata da 13,9 cm con tecnologia Twister Bearing garantisce un raffreddamento estremamente silenzioso ed efficace mentre la speciale funzione HeatGuard mantiene la ventola in rotazione da 30 a 60 secondi dopo lo spegnimento del PC, permettendo così la dissipazione del calore rimanente e un allungamento della vita delle componenti del proprio PC. I condensatori elettrolitici giapponesi, adatti fino a una temperatura di 105 °C, assicurano la massima affidabilità e le migliori prestazioni, mentre la modularità dell’alimentatore permette una facile installazione delle componenti e un miglioramento del flusso d’aria e dell’estetica del proprio PC. La totale sicurezza è fornita da molteplici protezioni (OCP, OVP, AC UVP, DC UVP, OPP, OTP, SCP & SIP) e dal design a multilinea con protezione singola su ogni linea da 12 volt. A completare la dotazione di questo ottimo alimentatore, viene inoltre offerta una garanzia di ben 5 anni.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 1350 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: Platinum.

Loading ...

Corsair AX1500i

Come scegliere un alimentatore per PC

L’AX1500i è semplicemente il miglior alimentatore di fascia alta pensato per gli utenti più esigenti. L’AX1500i utilizza un DSP per il controllo digitale delle tensioni erogate in maniera tale da garantirne la massima precisione ed affidabilità migliorando così la stabilità e le prestazioni del proprio sistema. Grazie all’efficienza 80 Plus Titanium, che garantisce una minore dispersione di calore e un risparmio sulla bolletta dell’elettricità, l’AX1500i è in grado di funzionare a ventola spenta in situazioni di carico medio garantendo così la più totale silenziosità operativa. Il sistema di cablaggi completamente modulare con cavi piatti neri permette di utilizzare solo i cavi di cui si ha realmente bisogno garantendo cablaggi puliti che aiutano sia a migliorare l’aspetto del proprio PC, sia a garantire un flusso d’aria interno senza interruzioni e quindi un raffreddamento migliore per tutte le componenti presenti. Il supporto integrato al software Corsair Link fornisce una possibilità di controllo mai vista prima con sistemi di monitoraggio dei principali parametri di lavoro come temperatura, consumi ed efficienza, e strumenti che permettono di gestire direttamente dall’ambiente desktop parametri quali la velocità di rotazione della ventola, il funzionamento in modalità “a una via” o quella “a più vie” per la linea a 12 volt, e la possibilità di variare le soglie di attivazione dei sistemi di protezione integrati. Coperto da una garanzia Corsair di ben 7 anni, l’AX1500i rappresenta dunque l’alimentatore definitivo per tutti gli utenti alla ricerca di una soluzione eccellente per il proprio computer.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 1500 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: Titanium.

Loading ...

Alimentatori in formato SFX

SilverStone SX500-LG

Come scegliere un alimentatore per PC

L’SX500-LG è un alimentatore da 500 watt che include tutte le caratteristiche disponibili nelle linea top di gamma dei gruppi di alimentazione SFX SilverStone. Tra le sue caratteristiche principali, c’è da citare la certificazione 80 Plus Gold, dei cavi modulari completamente piatti e flessibili, oltre a degli affidabili condensatori giapponesi e ad una garanzia di 3 anni. Per consentire agli utenti di installare questo alimentatore in qualsiasi tipologia di case che non sia dotato di fori di montaggio SFX, nella confezione del prodotto viene comunque inclusa anche una staffa di adattamento per il formato ATX.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 500 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: Gold.

Loading ...

Corsair SF600

Come scegliere un alimentatore per PC

Gli alimentatori della serie SF portano le prestazioni e l’affidabilità della Corsair all’interno dello standard con fattore di forma ridotto SFX. In particolare, questo modello dispone di una certificazione 80 Plus Gold, offre una regolazione della tensione di livello superiore, utilizza la modalità Zero RPM per un funzionamento praticamente inudibile, impiega un sistema di cablaggio completamente modulare, integra dei condensatori giapponesi adatti fino a una temperatura di 105 °C per il massimo dell’affidabilità, e infine offre inoltre una garanzia di ben 7 anni.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 600 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: Gold.

Loading ...

SilverStone SX700-LPT

Come scegliere un alimentatore per PC

L’SX700-LPT pone una nuova pietra miliare nella gamma degli alimentatori con fattore di forma di elevata qualità e maggior capacità di SilverStone. Con una potenza di 700 watt, questo modello include tutte le caratteristiche disponibili nelle linea top di gamma dei gruppi di alimentazione SilverStone, come un’efficienza 80 Plus Platinum, dei cavi modulari completamente piatti e flessibili, degli affidabili condensatori giapponesi e una garanzia di 3 anni. Inoltre la ventola ultra-silenziosa da 120 mm con controllo rpm avanzato garantisce prestazioni di raffreddamento e funzionamento silenzioso, rimanendo totalmente ferma quando il carico dell’alimentatore è al di sotto del 30%.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • tipo: modulare;
  • potenza: 700 watt;
  • PFC: attivo;
  • certificazione 80 Plus: Platinum.

Loading ...