Come passare da Libero a Gmail senza cambiare indirizzo

Come passare da Libero a Gmail senza cambiare indirizzo? Ti sei stancato dell’email di Libero e hai deciso di passare da Libero a Gmail senza cambiare indirizzo di posta elettronica? Allora sappi che sei capitato nel posto giusto poiché seguendo questa semplice procedura riuscirai a passare dall’email di Libero a Gmail non solo mantenendo tutti i tuoi contatti della rubrica ma soprattutto conservando il tuo vecchio indirizzo di posta elettronica.

Come importare Libero Mail su Gmail?

La prima cosa da fare per passare da Libero a Gmail senza cambiare indirizzo è creare un account Google attraverso il quale creerai anche un indirizzo di posta elettronica @gmail.com. Dopo aver creato il tuo account di Google, non dovrai fare altro che osservare la seguente procedura in maniera tale da importare l’email di Libero su Gmail:

  1. per prima cosa apri Gmail tramite un computer;
  2. clicca sull’icona a forma di ingranaggio in alto a destra e seleziona Impostazioni;
  3. fai clic sulla scheda Account e importazione dopodiché, nella sezione Controlla la posta da altri account, fai clic su Aggiungi un account email;
  4. nella finestra con sfondo giallo che si apre, scrivi il tuo indirizzo email di Libero e poi clicca su Avanti;
  5. ora seleziona Importa le email dal mio altro account (POP3) quindi clicca su Avanti;
  6. adesso inserisci la password dell’email di Libero e, dal menu a tendina accanto a Server POP, seleziona popmail.libero.it utilizzando la porta 995. In questo modo tutti i messaggi presenti nell’email di Libero verranno tolti e spostati su Gmail (se vuoi lasciare una copia dei messaggi su Libero Mail, al posto di popmail.libero.it dal menu a tendina accanto a Server POP dovrai selezionare imapmail.libero.it utilizzando la porta 993). Fatto ciò, ti consiglio inoltre di mettere una spunta nelle caselle a fianco Utilizza sempre una connessione protetta (SSL) quando viene scaricata la posta e Applica etichetta ai messaggi in arrivo;
  7. clicca ora sul pulsante Aggiungi account dopodiché, nella schermata successiva, seleziona No se il tuo intento è quello di abbandonare completamente l’email di Libero;
  8. dopo aver cliccato su Fine, andando nella cartella Posta in arrivo di Gmail, troverai adesso tutti i messaggi vecchi e nuovi che d’ora in avanti continuerai a ricevere nella tua Libero Mail.

Nel caso in cui utilizzassi l’account Gmail tramite un client di posta elettronica come, ad esempio, Thunderbird o Outlook, una volta seguita questa procedura le email ricevute su Libero Mail appariranno automaticamente anche nel client di posta.

Come trasferire i contatti dalla rubrica di Libero a Gmail?

Per trasferire i contatti dalla rubrica di Libero a Gmail entra nell’email di Libero e clicca in alto a sinistra sulla voce Rubrica accanto al logo di Libero Mail. Clicca ora sull’icona con tre linee orizzontali a destra del nome della rubrica Contatti, poi clicca su Esporta, dopodiché seleziona CSV come formato, lasciando la spunta accanto a Includi le liste di distribuzione. Una volta fatto clic su Esporta, verrà scaricato sul tuo computer un piccolo file contenente tutti i contatti presenti nella tua rubrica di Libero.
Ora esci dall’email di Libero e apri Gmail, clicca in alto a destra sui 9 puntini a forma di quadrato e seleziona Contatti. Adesso dal menu a sinistra clicca su Di più, seleziona Importa, clicca su Seleziona file, scegli il file con estensione .csv che hai creato prima tramite l’email di Libero (che dovrebbe chiamarsi export), e infine clicca su Importa. Facendo in questo modo, tutti i tuoi contatti della rubrica di Libero saranno automaticamente aggiunti nella rubrica di Gmail.

Come passare da Libero a Gmail senza cambiare indirizzo?

Per evitare che i tuoi contatti, non conoscendo il tuo nuovo indirizzo di Gmail, possano non risponderti o magari che, a causa di qualche filtro che blocca i mittenti sconosciuti, i tuoi messaggi di posta elettronica non giungano a destinazione, si può usare una funzionalità offerta da Gmail che permette di continuare ad inviare i messaggi di posta elettronica senza cambiare indirizzo, cioè utilizzando Gmail ma continuando ad usare il tuo vecchio indirizzo di posta elettronica (questo vale sia per Libero ma anche per AOL, Alice, Virgilio, Yahoo, Tiscali, Outlook, e via dicendo).
Per fare questo, dopo aver aperto Gmail, basta seguire questa semplice procedura:

  1. clicca sull’icona a forma di ingranaggio in alto a destra e seleziona Impostazioni;
  2. vai nella scheda Account e importazione e, nella sezione Invia messaggio come, clicca su Aggiungi un altro indirizzo email;
  3. nella finestra che si apre inserisci un nome e il tuo vecchio indirizzo di posta elettronica (ti consiglio di deselezionare Considera come un alias);
  4. dopo aver cliccato su Passaggio successivo, inserisci la password del tuo vecchio indirizzo di posta elettronica e poi clicca su Aggiungi account lasciando invariati tutti gli altri dati;
  5. a questo punto verrà inviata un’email al tuo vecchio indirizzo di Libero contenente un codice di conferma a 9 cifre ed un link per verificare che la casella email sia di tua proprietà. Vai quindi nella tua vecchia email di Libero e, o clicchi sopra il link ricevuto, oppure devi copiarti ed incollare il codice di conferma a 9 cifre nella finestra di prima cliccando poi su Verifica.

Dopo aver confermato che si tratta di un indirizzo di tua proprietà, non solo sarà possibile inviare nuovi messaggi col tuo vecchio indirizzo (cliccando su imposta come predefinito nelle Impostazioni di Account e importazione in Gmail) ma, volendo, avrai anche la possibilità di rispondere ai messaggi proprio come se fosse il tuo vecchio indirizzo di posta elettronica (selezionando l’apposita opzione sempre nelle Impostazioni di Account e importazione di Gmail). A prescindere dalle opzioni scelte, d’ora in poi, cliccando sulla piccola freccia nel campo Da quando scriverai un nuovo messaggio in Gmail, avrai quindi la possibilità di selezionare il mittente o come se fosse il tuo vecchio indirizzo di posta elettronica, oppure come se fosse direttamente il tuo nuovo indirizzo di Gmail.
Adesso che sai come passare da Libero a Gmail senza cambiare indirizzo, prima di concludere c’è da dire un’ultima cosa: se non entri nella tua vecchia email di Libero per un lungo periodo di tempo, la casella email di Libero verrà prima disattivata e, dopo un ulteriore periodo di tempo, completamente cancellata. Quindi, se vuoi continuare ad usare il tuo vecchio indirizzo di posta elettronica di Libero e ricevere i messaggi inoltrati su Gmail, ogni tanto entra nella tua vecchia email di Libero.