Come scaricare file torrent senza programmi

Sebbene venga utilizzato per lo più a fini illeciti, BitTorrent permette di scaricare anche dei contenuti che non hanno proprio alcun tipo di copyright, come ad esempio varie distribuzioni di Linux ma anche film, canzoni e perfino qualche gioco. Purtroppo, però, appena si pronuncia la parola torrent si pensa immediatamente ai cosiddetti file pirata o, in generale, a quei file protetti da copyright. Per questi ed altri motivi del genere le scuole, le università, gli uffici, e addirittura il proprio ISP, bloccano o limitano la possibilità di scaricare i file torrent. A tutto questo, però, c’è una semplice soluzione, ovvero scaricare file torrent senza programmi o client.

Indice

Come scaricare file torrent senza programmi

Scaricare file torrent senza programmi o client non è un’impresa difficile, anzi, tutto sommato, è piuttosto facile. Inoltre in questo modo non dovrai scaricare, installare e configurare sul tuo computer proprio alcun client torrent e, per di più, non ci sarà nemmeno alcuna limitazione di banda, quindi, salvo particolari restrizioni, potrai scaricare file torrent alla massima velocità consentita dalla tua connessione. Eccoti pertanto una serie di servizi gratuiti che, in men che non si dica, ti consentiranno di scaricare tutti i tuoi file torrent preferiti.

BitLet

BitLet si comporta proprio come fa un classico client torrent, tuttavia questo servizio ha un notevole vantaggio rispetto ad altri servizi analoghi. BitLet, infatti, non scarica i file prima nei suoi server per poi girarli a te ma li scarica direttamente sul tuo computer, ovvero proprio come fanno i classici client tipo uTorrent. Tieni però a mente che BitLet impiega il software gratuito Java per poter funzionare, quindi se sul tuo computer non è installato quest’ultimo BitLet non potrà, perciò, funzionare correttamente.

ZbigZ

ZbigZ è un altro servizio che ti permette di scaricare file torrent senza installare alcun programma sul computer. ZbigZ, al contrario di BitLet, scarica però prima i file nella tua area privata e solo dopo esser stati completati in questa area potrai procedere a scaricarli sul tuo computer. ZbigZ permette di accedere alle sue funzionalità anche senza essere per forza registrati, tuttavia, come altri servizi del genere, presenta alcune fastidiose limitazioni: nella velocità massima di download (pari a 150 kB/s), nella dimensione dei file torrent scaricati (che possono essere al massimo di 1 GB), e nel numero di download contemporanei (che possono essere al massimo due). Per scaricare i file torrent si possono comunque utilizzare i magnet link, i classici URL, oppure direttamente il proprio computer, caricando prima i file con estensione .torrent e successivamente premendo sul pulsante con su scritto GO!. Purtroppo ZbigZ sembra avere dei problemi con i file torrent di grandi dimensioni, o comunque con i file poco diffusi, quindi se devi scaricare dei file torrent che hanno delle grosse dimensioni secondo me faresti meglio ad utilizzare degli altri servizi.

Torrent2exe

Torrent2exe funziona in maniera leggermente diversa rispetto ad altri servizi analoghi proprio perché Torrent2exe è un piccolo client torrent che permette di creare un file con estensione .exe contenente il file torrent desiderato. Per utilizzare Torrent2exe, basta semplicemente collegarsi su torrent2exe.com e successivamente sarà possibile o inserire l’URL del file torrent voluto, o, in alternativa, caricare il file con estensione .torrent direttamente attraverso il proprio computer. Una volta comunque fatta questa semplice operazione verrà immediatamente creato un piccolo file eseguibile, compatibile perciò solamente con i sistemi operativi Windows, che una volta avviato permetterà automaticamente di scaricare il file torrent precedentemente stabilito. In questo modo non avrai quindi la necessità di utilizzare un vero e proprio client torrent poiché basterà solamente sapere qual è il file torrent che desideri scaricare.

Conclusioni

Sebbene siano più che altro dei cloud storage, sappi comunque che in aggiunta ai sopracitati servizi esistono anche altri siti come Filestream.meByteBX e Furk.net, che oltre ad offrire la possibilità di archiviare dei file permettono anche di scaricare ed archiviare direttamente dei file torrent.
Inoltre, sei sei uno che scarica molti file torrent considera che esiste anche Torch browser, ovvero un comunissimo browser web, basato su Chromium, che offre una serie di interessanti funzionalità tra le quali la possibilità di scaricare file torrent senza programmi o client.

P.S.: se casomai volessi usare un ottimo client torrent, io ti consiglierei comunque di installare proprio questo.