Condividere la connessione Internet via WiFi su Windows 7, 8.1 e 10

Condividere la connessione Internet via WiFi su Windows 7, Windows 8.1 e Windows 10 Normalmente, per collegarsi ad Internet, si è soliti utilizzare un classico modem router con integrato un apposito access point. Se però, per un motivo o per un altro, non si ha la possibilità di utilizzare un modem router dotato di un access point integrato, ma si ha a portata di mano un computer portatile o un PC desktop con un’appropriata scheda di rete wireless, allora si potrà condividere la connessione Internet via WiFi di Windows 7, Windows 8.1 o Windows 10, in maniera tale da consentire anche ad altri dispositivi di navigare su Internet sfruttando la connessione ADSL, fibra o 3G/4G già esistente.

Condividere la connessione Internet via WiFi su Windows 7, Windows 8.1 e Windows 10

Per poter condividere la connessione Internet via WiFi su Windows 7, Windows 8.1 o Windows 10, non dovrai fare altro che scaricare mHotspot. Questo programma completamente gratuito, non solo ti consentirà infatti di condividere qualsiasi tipo di connessione già esistente, ma ti darà anche la possibilità di trasformare il tuo computer in una sorta di range extender. Il tutto tramite una comoda interfaccia grafica che ti permetterà istantaneamente di sapere sia quali sono i vari dispositivi che sono attualmente collegati, sia qual è la quantità di dati che è stata scambiata fino a quel momento.
Ecco, pertanto, qual è la procedura da seguire che ti consentirà di condividere la connessione Internet via WiFi mediante il tuo sistema operativo Windows:

  1. innanzitutto, procedi a scaricare mHotspot tramite questo collegamento. Se casomai il collegamento in questione non dovesse più funzionare, prova a scaricare mHotspot da quest’altra pagina. Durante l’installazione di mHotspot presta attenzione a selezionare Installation personnaliseé e a togliere poi la spunta da entrambe le voci chiamate Imposta Default-Search.net. Dopo aver fatto clic su Next, seleziona adesso di nuovo Installation personnaliseé (avancé), togli la spunta da Installa AVG PC TuneUp, poi fai clic su Next, e infine clicca su Install. Completata l’installazione di mHotspot si aprirà automaticamente una finestra di benvenuto: metti quindi una spunta a Don’t show again e poi clicca sul pulsante Close;
  2. adesso recati nel programma mHotspot, dai un nome alla rete hotspot da creare tramite il campo Hotspot Name, dopodiché immetti una password formata da almeno 8 caratteri, volendo composta anche soltanto da numeri, ma se casomai dovessi inserire anche delle lettere ricordati che dovrai prestare sempre attenzione a rispettare le varie maiuscole e minuscole. Seleziona ora la connessione ad Internet che desideri condividere, mediante il menu a tendina a fianco la voce Internet Source, e qualora dovessi averne la necessità, seleziona pure il numero massimo di dispositivi da far collegare ad Internet, da 1 a 10, mediante l’apposito menu chiamato Max Clients. Adesso, per iniziare a condividere la connessione Internet via WiFi tramite il tuo sistema operativo Windows, non dovrai fare altro che cliccare sull’apposito pulsante chiamato Start Hotspot. Quando vorrai interrompere la condivisione della tua connessione ti basterà invece cliccare sul pulsante Stop Hotspot.

A questo punto partirà finalmente la condivisione della connessione ad Internet. Se comunque avessi la necessità di condividere sempre la stessa connessione ad ogni avvio del computer, ti basterà andare tra le opzioni di mHotspot, chiamate Settings, e successivamente dovrai mettere una spunta a fianco le voci Run at Windows StartupAuto Start Hotspot.
Se casomai nell’illustrare la sopracitata procedura non dovessi essermi spiegato bene, eccoti allora un breve video riepilogativo che ti spiegherà come dover fare per utilizzare mHotspot:

Arrivati dunque a questo punto dovresti aver finalmente capito come condividere la connessione Internet via WiFi su Windows 7, Windows 8.1 o Windows 10.

P.S.: se dopo aver attivato la condivisione della connessione ad Internet sorgessero eventuali problemi col dispositivo utilizzato per navigare, dovrai allora aprire il Pannello di controllo di Windows, e, nella sezione Rete e Internet, dovrai poi selezionare Centro connessioni di rete e condivisione. Fatto ciò dovrai cliccare sulla voce Modifica impostazioni scheda che troverai nella colonna di sinistra, poi dovrai selezionare la scheda di rete LAN o wireless mediante la quale solitamente ti colleghi ad Internet, andare quindi nelle proprietà della scheda di rete in questione, poi dovrai recarti nella scheda Condivisione, dopodiché, se già non ci sarà, dovrai mettere una spunta a fianco la voce Consenti ad altri utenti in rete di collegarsi tramite la connessione Internet di questo computer. Infine, dovrai confermare il tutto cliccando su OK.