Download Windows 11 gratis in italiano e legalmente

Stai pensando di aggiornare il tuo computer e quindi vorresti sapere come fare il download Windows 11 gratis, in italiano e legalmente? Eccoti allora un articolo nel quale andrò a spiegarti come scaricare, installare e attivare l’ultimo sistema operativo della Microsoft, disponibile dalla fine del 2021. Si tratta di un sistema operativo estremamente leggero e moderno che, dopo sei anni dall’arrivo di Windows 10, ha portato tante novità e migliorie dal punto di vista grafico, delle funzionalità e della velocità.

Indice

Premesse

Perché scaricare Windows 11

Oltre ad offrire un’interfaccia moderna ed elegante, caratterizzata da bordi arrotondati e da un nuovissimo menu Start, l’intera veste grafica di Windows 11 è stata progettata col nuovo linguaggio Fluent Design con l’obiettivo di rendere Windows 11 un sistema operativo più moderno dal punto di vista visivo implementando, nel contempo, tante nuove funzionalità mirate al multitasking. Inoltre, con Windows 11 tutti gli aggiornamenti del sistema operativo saranno molto più leggeri rispetto a quanto non avveniva con gli aggiornamenti nelle versioni precedenti di Windows e, grazie all’implementazione del sistema di sicurezza TPM 2.0, gli utenti potranno anche godere di livelli di protezione ancora più alti, soprattutto dal punto di vista delle password e dei dati sensibili.
Se desideri iniziare a beneficiare di tutti questi nuovi vantaggi introdotti dalla Microsoft, al giorno d’oggi esistono tantissime modalità per scaricare Windows 11 gratis. Sebbene ognuna di queste modalità sia legale e totalmente lecita, utilizzare la versione gratuita di un sistema operativo potrebbe però comportare alcuni spiacevoli problemi di sicurezza o, addirittura, un’instabilità nel funzionamento del computer. Per esempio, alcune funzionalità molto interessanti introdotte con uno degli ultimi aggiornamenti rilasciati dalla Microsoft potrebbero non essere disponibili per i computer privi di una licenza valida. Oltre a ciò, sarà molto difficile risolvere eventuali bug a causa dell’impossibilità di aggiornare il sistema operativo del proprio computer.
Fortunatamente oggigiorno esistono tantissimi negozi disponibili online, come ad esempio Mr Key Shop, che offrono la possibilità di acquistare una licenza originale di Windows 11 in modo legale e ad un prezzo davvero molto vantaggioso. Al contrario, installare Windows 11 tramite l’utilizzo di strumenti quali un KMS è fortemente sconsigliato. In questi casi, oltre a non essere una pratica legale, il rischio di subire gravi danni – come per esempio il furto di dati sensibili importanti – è sempre dietro l’angolo.
Se stai valutando di aggiornare a Windows 11 continua a leggere: nei prossimi paragrafi ti illustrerò le migliori modalità per scaricare gratuitamente il nuovo sistema operativo della Microsoft seguendo alcuni semplici passaggi in cui andrò a guidarti nel processo di download, installazione e attivazione di Windows 11.
Rivenditore di software Mr Key Shop

Perché scaricare e attivare Windows 11 con una licenza

Come già accennato, sebbene al giorno d’oggi sia possibile effettuare il download di Windows 11 gratis in italiano, l’acquisto di una licenza originale è sempre fortemente consigliato. Se desideri effettuare l’aggiornamento per godere delle tante migliorie introdotte dalla Microsoft sappi che la versione gratuita di Windows 11 non è però completa e non include la maggior parte delle nuove funzionalità. Oltretutto, la versione gratuita di Windows 11 è pensata per essere utilizzata solo per un periodo di tempo limitato e, pertanto, il sistema operativo non sarà realmente attivo. Inoltre, acquistare una licenza originale su Internet non comporta alcuna spesa eccessiva: esistono infatti tantissimi negozi online che vendono delle licenze originali di Windows a prezzi competitivi ed estremamente convenienti. Tra questi spicca Mr Key Shop, un negozio italiano disponibile online (con un punteggio su Trustpilot di 4,9 stelle su 5), che oggi mette a disposizione dei propri utenti tantissime versioni dei sistemi operativi Windows a prezzi molto contenuti. Acquistare Windows 11 con una licenza originale ti consentirà di personalizzare al massimo il tuo nuovo sistema operativo e di avvalerti, soprattutto, dell’assistenza gratuita in italiano. Volendo, potrai anche decidere di acquistare Windows 10 e di usufruire dell’aggiornamento gratuito a Windows 11 in un secondo momento.

Perché acquistare una licenza digitale di Windows 11

Eccoti alcuni dei tanti vantaggi che potresti trarre dall’acquisto di una licenza digitale di Windows 11:

  • la distribuzione digitale permette ai negozi online di offrire ai propri clienti un servizio professionale, conveniente ed ecosostenibile allo stesso tempo. Ti basterà inviare il tuo ordine via email per ricevere la licenza del tuo nuovo sistema operativo in pochi secondi, eliminando del tutto il trasporto fisico e riducendo, così, la produzione di sostanze inquinanti;
  • potrai risparmiare sul prezzo di listino, acquistando lo stesso identico prodotto, con uno sconto fino al 70% rispetto ai prezzi ufficiali, senza dimenticare anche il risparmio sulle spese di spedizione;
  • riceverai il tuo codice Product Key 100% originale in pochi secondi dal tuo ordine;
  • potrai godere di pagamenti sicuri e tracciati oltre che del servizio di rimborso;
  • la licenza che acquisterai sarà perpetua: questo significa che sarà per sempre legata al tuo account Microsoft e che, in caso di guasto del PC, potrai riutilizzarla su altri dispositivi senza doverla acquistare nuovamente.

Sul sito ufficiale di Mr Key Shop potrai scegliere tra diverse versioni di Windows 11, ovvero Windows 11 Home, Windows 11 ProWindows 11 Enterprise. Potrai anche decidere di aggiornare il tuo sistema operativo facendo un aggiornamento a Windows 11 Pro. Su Mr Key Shop potrai pure trovare le versioni meno recenti del sistema operativo Microsoft (Windows 7, Windows 8.1 e Windows 10), tutte le versioni di Office (Office 2010, Office 2013, Office 2016, Office 2019 e Office 2021, incluso Office per Mac), i migliori antivirus a pagamento, alcune VPN e infine la famiglia di sistemi operativi Windows Server.
Download Windows 11

Verifica dei requisiti di sistema per scaricare e installare Windows 11

Prima di procedere con il download gratis di Windows 11 sarebbe opportuno dare un’occhiata a quali sono i requisiti minimi di Windows 11 affinché sia possibile installare questo sistema operativo sul proprio computer. Innanzitutto, il tuo PC dovrà necessariamente eseguire Windows 10 (a partire dalla versione 2004): in questo caso potrai procedere con l’aggiornamento gratuito tramite Windows Update accedendo alla sezione Impostazioni (facendo un semplice clic col tasto destro del mouse sul menu Start) e selezionando poi Aggiornamento e sicurezza. Nel caso in cui il tuo computer dovesse avere ancora installato un sistema operativo precedente, come ad esempio Windows 7, potrai comunque godere dell’aggiornamento gratuito a Windows 11 aggiornando prima il tuo sistema operativo da Windows 7 a Windows 10.
Per quanto riguarda i requisiti minimi di Windows 11, ecco quali sono quelli ufficiali:

  • CPU: processore a 64 bit con 2 o più core da almeno 1 GHz oppure un system on a chip (SoC);
  • memoria RAM: 4 GB (è possibile installare Windows 11 solo sui sistemi a 64 bit);
  • dispositivo di archiviazione: da almeno 64 GB;
  • firmware del sistema: compatibile con l’UEFI e con il supporto all’avvio protetto;
  • Trusted Platform Module (TPM): almeno la versione 2.0;
  • scheda video: compatibile con Microsoft DirectX 12 (o versione successiva) e con il supporto al driver WDDM 2.0;
  • schermo: ad alta definizione (cioè almeno 720p) con una diagonale maggiore di 9 pollici e con il supporto a 8 bit per ogni canale di colore;
  • connessione Internet e account Microsoft: l’accesso a Internet è necessario per tutte le edizioni di Windows 11, per l’esecuzione degli aggiornamenti, il download e l’utilizzo di alcune funzionalità. Per usare alcune funzionalità è inoltre necessario possedere un account Microsoft.

Se vuoi avere maggiori informazioni sui requisiti di sistema di Windows 11 ti consiglio comunque di dare un’occhiata a questa apposita pagina. Tieni però presente che nel corso del tempo potrebbero essere aggiunti ulteriori requisiti minimi necessari per usufruire di nuove funzionalità specifiche introdotte con le ultime versioni di Windows 11. Se utilizzi Windows 10 puoi verificare se il tuo PC soddisfa i requisiti per eseguire Windows 11 anche scaricando e installando l’app gratuita Controllo integrità del PC.
Requisiti di sistema Windows 11

Download Windows 11 gratis in italiano e legalmente

Vediamo ora quali sono le migliori modalità per effettuare il download gratuito del nuovo sistema operativo della Microsoft. Potrai scegliere la modalità che ritieni più comoda e più adatta alle tue esigenze, ricordando sempre che la versione gratuita è pensata per rappresentare un vero e proprio periodo di prova e che quindi avrà delle funzionalità limitate. Eccoti allora spiegato come fare il download Windows 11 gratis, in italiano e legalmente.
Scaricare Windows 11 gratis

Scaricare Windows 11 gratis: download ISO

Se desideri effettuare il download di Windows 11 mediante la creazione di un file ISO potrai farlo direttamente dal sito della Microsoft tramite la pagina dedicata a Windows 11 nella quale potrai scegliere fra tre diverse modalità per procedere:

  1. la prima modalità consiste nel download dello strumento Assistente per l’installazione di Windows 11, il quale ti aiuterà a capire facilmente se il tuo PC è compatibile con Windows 11 guidandoti in ogni fase dell’installazione;
  2. sempre nella pagina dedicata a Windows 11 troverai anche la sezione Creazione di supporti di installazione di Windows 11 e, poco più in basso, il pulsante Scarica ora: cliccando su questo pulsante verrai guidato nella creazione di un supporto per l’installazione di Windows 11 tramite l’utilizzo di un dispositivo USB o di un semplice DVD;
  3. scendendo ancora più in basso nella pagina dedicata a Windows 11 potrai trovare un’altra sezione intitolata Download dell’immagine del disco (ISO) di Windows 11 e, poco più giù, il pulsante Scarica che, dopo aver selezionato la voce appropriata nel menu a tendina Seleziona il download, ti permetterà appunto di scaricare l’ISO originale di Windows 11.

A prescindere dal metodo utilizzato, ricorda che per procedere con l’aggiornamento del sistema operativo avrai bisogno di un codice Product Key di Windows 11 o, in alternativa, di avere almeno una licenza originale di Windows 10. Una volta scelto il metodo di download desiderato non dovrai fare altro che scegliere la cartella di destinazione dei file del sistema operativo e selezionare Salva (il download di Windows 11 richiederà qualche minuto di attesa in base alla velocità della tua connessione ad Internet).
Scaricare ISO Windows 11

Aggiornare Windows 10 per ottenere Windows 11

Come già accennato in precedenza, chi possiede un PC con Windows 10 potrà godere di un upgrade gratuito al nuovo sistema operativo Windows 11. In questo caso ti basterà seguire la prima modalità di quelle accennate precedentemente cosicché tu possa procedere con l’aggiornamento da Windows 10 a Windows 11. Lo strumento Assistente per l’installazione di Windows 11 funzionerà esattamente come descritto sopra: ti basterà scegliere la modalità di download che preferisci, selezionare la cartella di destinazione dei file del sistema operativo, e infine attendere qualche minuto per scaricare tutti i file necessari di Windows 11.
Upgrade Windows 11

Scaricare Windows 11 su una chiavetta USB

Fra le tante modalità disponibili per effettuare l’aggiornamento a Windows 11 gratis esiste anche quella per installare il sistema operativo utilizzando una chiavetta USB (che dovrà avere una capienza di almeno 8 GB). Per utilizzare questa modalità basterà ricorrere al prezioso aiuto del media creation tool di Windows 11 della Microsoft o, in alternativa, del software gratuito Rufus, studiato appositamente per formattare e creare delle chiavette USB avviabili per qualsiasi sistema operativo.
Nel caso in cui tu voglia ricorrere a Rufus per installare manualmente l’aggiornamento di Windows 11 tramite una chiavetta USB dovrai avere a disposizione l’ISO originale di Windows 11 (che potrai scaricare direttamente dal sito della Microsoft tramite la pagina dedicata a Windows 11). La chiavetta USB che utilizzerai dovrà inoltre essere vuota: in caso contrario ti consiglio di effettuare un backup di tutti i dati al suo interno che, altrimenti, verranno cancellati durante il processo di formattazione della chiavetta USB.
Installare Windows 11

Come aggiornare a Windows 11 partendo da Windows 7 o Windows 8/8.1

Come già accennato precedentemente, potrai procedere con l’aggiornamento gratuito a Windows 11 anche se sul tuo PC è ancora installato un sistema operativo come Windows 7 o Windows 8/8.1. L’importante è che il tuo PC soddisfi i requisiti di sistema suggeriti dalla Microsoft. Anche in questo caso la procedura da seguire sarà esattamente la stessa come descritto in precedenza:

  • potrai effettuare il download dell’ISO originale di Windows 11 direttamente dal sito ufficiale della Microsoft. In questo modo, una volta che il tuo computer sarà aggiornato a Windows 11, potrai decidere di acquistare una licenza originale da un negozio online autorizzato come Mr Key Shop per poter godere appieno di tutte le funzionalità esclusive offerte dal nuovo sistema operativo;
  • oppure, potrai aggiornare il tuo sistema operativo Windows 7 o Windows 8/8.1 prima a Windows 10 e, successivamente, usufruire dell’aggiornamento gratuito a Windows 11.

In ogni caso ricorda che, per aggiornare a Windows 11 partendo da Windows 7 o da Windows 8/8.1, dovrai prima acquistare una licenza di Windows 10 e solo dopo averla attivata potrai procedere con l’upgrade gratuito a Windows 11.

Come installare Windows 11

Una volta deciso se creare una chiavetta USB o se, piuttosto, masterizzare un DVD, arrivati a questo punto potrai procedere con l’installazione di Windows 11 sul tuo computer. Per fare ciò dovrai attenerti alla seguente procedura:

  • apri o riavvia il PC in maniera tale da accedere al BIOS/UEFI del tuo computer. Per fare questo dovrai premere ripetutamente i tasti Canc, F1 o F2 durante la fase di POST (il tasto da premere cambia a seconda del computer che possiedi);
  • recati ora nella schermata chiamata Boot, dopodiché seleziona il menu Boot Device Priority e successivamente premi il tasto Invio;
  • a questo punto, muovendoti con le frecce direzionali della tua tastiera e confermando poi la scelta premendo nuovamente Invio, dovrai selezionare come 1st Boot Device, cioè come prima periferica di avvio, proprio quella periferica del tuo computer (ovvero il tuo masterizzatore/lettore CD/DVD/Blu-ray oppure la tua chiavetta USB) contenente i file di Windows 11;
  • dopo aver correttamente impostato la prima periferica di avvio, adesso non ti rimane altro che premere il tasto F10, oppure diverse volte il tasto Esc, in maniera tale da salvare le modifiche effettuate nel BIOS/UEFI ed uscire quindi dal BIOS/UEFI del tuo computer.

Riavviando adesso il tuo PC partirà automaticamente l’installazione di Windows 11. Una volta selezionate le impostazioni relative alla lingua, alla data, alla valuta e alla tastiera, dopo aver cliccato su Installa ti verrà chiesto di inserire un codice Product Key di Windows 11 (ma, volendo, potrai anche scegliere di continuare senza inserirlo cliccando su Non ho un codice Product Key). Cliccando su Avanti dovrai poi scegliere la versione di Windows 11 da installare, accettare le condizioni della licenza, e scegliere se fare un’installazione di Windows 11 mantenendo i file e le impostazioni attuali o se, piuttosto, fare un’installazione personalizzata installando solo Windows 11 (quest’ultima è la scelta consigliata se si vuole fare un’installazione pulita del sistema operativo). Infine, non ti rimarrà altro che scegliere l’hard disk o l’SSD su cui installare Windows 11 e attendere che il PC si riavvii da solo.
Se stai eseguendo l’aggiornamento a Windows 10 da un computer già in possesso di una licenza valida ti basterà allora inserire il codice Product Key utilizzato precedentemente e confermare l’attivazione. Dopo aver installato Windows 10 potrai verificare se la tua licenza è valida scrivendo scopri se Windows è attivato dopo aver fatto clic sul menu Start e aver selezionato il primo risultato dall’elenco che comparirà. Nella schermata che si aprirà successivamente potrai verificare in pochi secondi lo stato della tua licenza di Windows 10 controllando a fianco la voce Attivazione.
Attivare Windows 10

Come attivare Windows 11

Se non sei in possesso di un codice Product Key per attivare Windows 11 potrai comunque procedere con l’installazione del sistema operativo. Potrai provare tutte le nuove funzionalità per qualche giorno, dopodiché il sistema operativo renderà disponibili solamente le funzioni base. In parole povere, potrai tranquillamente utilizzare Windows 11 gratuitamente per un periodo di tempo limitato ma dovrai rinunciare ad alcune delle sue funzionalità.
In alternativa, potrai decidere di acquistare una licenza originale digitale presso un rivenditore online autorizzato. Sul sito di Mr Key Shop potrai trovare tante versioni di Windows 11 a prezzi competitivi, usufruendo di sconti fino al 70% rispetto ai prezzi ufficiali. Potrai anche decidere di acquistare la licenza originale di Windows 10 per poi procedere con l’aggiornamento gratuito a Windows 11. Acquistare una licenza originale sul sito di Mr Key Shop è un’operazione semplice e veloce. Ti basterà selezionare il sistema operativo desiderato e pagare con uno dei metodi di pagamento disponibili: in pochi secondi riceverai il tuo codice Product Key via email senza alcuna spesa di spedizione. All’interno dell’email riceverai la licenza originale del tuo nuovo sistema operativo Windows 11 (una licenza per ciascun utente), un collegamento per il download dell’ISO ufficiale di Windows 11, un libretto digitale contenente delle istruzioni chiare e complete su come scaricare, installare e attivare Windows 11, e ovviamente la fattura. In caso di necessità, potrai anche contattare Mr Key Shop per usufruire di un ottimo servizio di assistenza gratuita in italiano o in inglese.

Conclusioni

Come hai appena visto, scaricare Windows 11 è un processo piuttosto semplice e veloce. Prima però di concludere questo articolo, ove possibile, volevo consigliarti di installare Windows 11 scegliendo di fare un’installazione pulita del sistema operativo anziché eseguire direttamente l’aggiornamento da una precedente versione di Windows. In questo modo avrai un ambiente ottimizzato e privo di potenziali “rimanenze” derivanti dalle precedenti installazioni e configurazioni che potrebbero solo causare degli spiacevoli rallentamenti oltre a dei potenziali problemi di instabilità generale. Arrivati dunque a questo punto dovresti aver finalmente capito come fare il download Windows 11 gratis, in italiano e legalmente.