Montare, installare o sostituire la memoria RAM nel PC

Montare, installare o sostituire la memoria RAM nel PC Dopo aver visto prima come installare la scheda madre nel PC, e poi come montare il processore sulla scheda madre assieme al dissipatore sulla CPU, in questo nuovo articolo andrò invece a spiegarti come montare, installare o sostituire la memoria RAM nel PC.

Come montare, installare o sostituire la memoria RAM nel PC?

Dopo aver scelto la memoria RAM per il tuo nuovo o vecchio computer, adesso non ti rimane altro che montarla, cioè installarla, sulla tua scheda madre. Questa semplice operazione non richiede particolari abilità tecniche infatti è più facile a farsi che a dirsi. Bisogna comunque dire che un banco di memoria RAM va sempre montato sia nel verso giusto, sia nel posto giusto. Nelle schede madri che hanno quattro o più slot di memoria RAM, per consentire di seguire un certo ordine, gli slot dove vanno alloggiati i banchi di memoria RAM sono infatti colorati e identificati da una nomenclatura del tipo DIMM_A1, DIMM_A2, DIMM_B1DIMM_B2. Pertanto, per installare la memoria RAM correttamente, bisognerebbe prima montare i banchi di memoria negli slot DIMM_A1 e DIMM_B1 e solo successivamente nei restanti DIMM_A2 e DIMM_B2, anche se non succede proprio nulla a montarli prima in questi ultimi e poi negli altri. Tale sistema avviene semplicemente perché sulla maggior parte delle schede madri moderne questo accoppiamento consente di aumentare le prestazioni del proprio PC, sfruttando la cosiddetta modalità dual, triple o quad channel, e in secondo luogo perché i banchi di memoria RAM vengono solitamente venduti a coppie di due. Detto questo, ecco quindi qual è la procedura da seguire che ti consentirà di montare, installare o sostituire la memoria RAM nel PC:

  1. innanzitutto, per evitare che tu possa danneggiare le varie componenti elettroniche del tuo PC, assicurati di scaricare l’eventuale elettricità statica del tuo corpo toccando con entrambe le mani un termosifone o i bordi metallici del case, o meglio ancora mettendo un braccialetto o degli appositi guanti antistatici; successivamente, appoggia il case su una superficie possibilmente solida, ben illuminata e ad un’altezza tale da consentirti di muoverti facilmente. Adesso metti in posizione orizzontale il case con la parte frontale rivolta verso di te ed il lato sinistro rivolto verso l’alto, dopodiché svita la paratia laterale del case e successivamente mettila da parte. A seconda del case scelto, quest’ultima operazione può comunque essere fatta o direttamente con le mani oppure utilizzando un semplice cacciavite;
  2. ora spingi verso l’esterno i fermi posti ai bordi dello slot di memoria RAM che desideri utilizzare. Se vuoi un consiglio, per dissipare meglio il calore prodotto, cerca possibilmente di montare il modulo di memoria RAM nello slot di memoria che si trova fisicamente più lontano dal processore:Slot SDRAM DIMM
  3. per evitare di installare il banco di memoria RAM nel verso sbagliato, controlla adesso che la tacca presente sotto quest’ultimo…Tacca modulo di memoria RAM…corrisponda con quella presente sullo slot di memoria RAM che desideri utilizzare:Tacca slot di memoria RAM
  4. ora, senza toccarne i contatti, inserisci la memoria RAM nello slot posto sulla scheda madre, dopodiché premi leggermente sui bordi del modulo di memoria fino a quando i fermi posti ai lati dello slot sulla scheda madre non saranno completamente in posizione verticale. In questo modo il modulo di memoria RAM inserito rimarrà saldamente bloccato sulla tua scheda madre:Fermi slot memoria RAM

Arrivati a questo punto, avrai correttamente installato un modulo di memoria RAM sulla tua scheda madre. Quando dovrai eventualmente sostituire un modulo di memoria RAM dal tuo PC, prima di montare quello nuovo, dovrai semplicemente smontare quello vecchio premendo prima verso l’esterno i fermi posti ai bordi dello slot sulla scheda madre, e poi rimuovendo delicatamente il modulo di memoria RAM in questione.
Se per un motivo o per un altro non dovessi essermi spiegato bene, eccoti comunque un breve video riepilogativo che ti illustrerà correttamente come montare la memoria RAM sulla scheda madre di un qualunque PC:

Se hai seguito questo articolo per sostituire o aggiungere un determinato modulo di memoria RAM, per vedere se la nuova memoria RAM è stata correttamente riconosciuta dal PC, adesso non ti rimarrà altro che richiudere il case ed avviare successivamente il tuo sistema operativo. Se il PC non si avvierà oppure durante l’avvio del computer dovessi sentire un particolare suono provenire dal case, vorrà dire allora che molto probabilmente o avrai installato in maniera errata la memoria RAM, oppure non l’avrai correttamente inserita sulla scheda madre, quindi non dovrai fare altro che riaprire nuovamente il case e controllare attentamente che sia tutto a posto.
Prima di concludere, volevo comunque precisare che sebbene il procedimento illustrato in questo articolo sia riferito ai computer fissi, la procedura per montare, installare o sostituire la memoria RAM nel PC è sempre più o meno la stessa anche nel caso dovessi seguirla per un computer portatile, sempre ammesso che nel notebook in questione sia possibile aggiungere dell’ulteriore memoria RAM.