Come telefonare senza SIM con Android

Come telefonare senza SIM con Android Sei stanco di spendere soldi in ricariche telefoniche? Vorresti chiamare, inviare SMS, e magari condividere file senza utilizzare il Wi-Fi né, tantomeno, usare alcuna SIM? Nessun problema perché, grazie a The Serval Mesh, potrai per davvero telefonare senza SIM con Android.

Come funziona The Serval Mesh?

The Serval Mesh, come dice il nome stesso, è una rete mesh (dall’inglese maglia) cioè una rete nella quale ogni nodo può operare sia da client che da server. Per poter funzionare correttamente, c’è bisogno quindi sia che il contatto chiamato abbia anche lui installato The Serval Mesh, sia che il contatto chiamato non si trovi ad una distanza superiore ai 50 metri (se per caso dovesse essere ancora più lontano, saranno soltanto necessari altri utenti che facciano, per così dire, da “ponte”). Ma cosa succede se un nodo dovesse avere dei problemi? Proprio niente. Il nodo in questione verrà semplicemente messo da parte e tutto continuerà a funzionare normalmente.

Come telefonare senza SIM con Android

Per telefonare senza SIM con Android devi innanzitutto abilitare l’opzione Origini sconosciute. Per attivare questa opzione basta recarsi prima nelle Impostazioni del tuo smartphone o tablet Android e poi andare nella relativa sezione Sicurezza. Fatto ciò devi scaricare e installare The Serval Mesh sul tuo dispositivo Android (l’ultima versione disponibile di The Serval Mesh al momento in cui scrivo è la 0.93). Una volta installata l’applicazione, apri quindi The Serval Mesh ed accetta le condizioni del contratto di licenza premendo sul pulsante I agree:

Pulsante "I agree"

Adesso premi su SETUP WIZARD ed inserisci nel campo Enter Phone No. un numero di telefono a piacere composto da almeno 5 cifre. Tieni comunque presente che non è necessario inserire per forza il tuo vero numero di telefono, ma se vuoi puoi anche farlo:

Nome e numero di telefono

Successivamente inserisci un nome utente di fantasia nel campo Display name. Attraverso il numero di telefono e il nome utente inseriti, potrai essere contattato dagli altri utenti che utilizzeranno The Serval Mesh. In caso di necessità, potrai anche cambiare il numero di telefono e/o il nome utente in un secondo momento. Una volta finito, premendo quindi su OK si aprirà la seguente schermata:

Schermata principale The Serval Mesh

A questo punto, per effettuare una telefonata con The Serval Mesh, non devi fare altro che selezionare la voce Call, digitare il numero del contatto che desideri chiamare, e successivamente premere sull’immagine a forma di cornetta. In alternativa a questo metodo, per effettuare una telefonata puoi anche aprire il menu Contacts e selezionare il contatto da chiamare nella lista dei tuoi contatti Android o vedere direttamente la lista delle persone presenti nella rete di The Serval Mesh. In ogni caso, per chiudere la conversazione avviata basterà semplicemente premere sul pulsante End Call.
Per inviare un semplice SMS, devi innanzitutto premere sulla voce Messages, successivamente devi selezionare il contatto al quale vuoi inviare il messaggio, poi devi scrivere il messaggio, e infine, per inviarlo, devi solamente premere sul pulsante Send.
Se invece vuoi condividere dei file, basta selezionare la voce Share Files, premere su Share, selezionare il file o i file che vuoi condividere, e infine premere nuovamente su Share.

Arrivati dunque a questo punto dovresti aver finalmente capito come telefonare senza SIM con Android.

Invio in corso...
Vota l'articolo:
0 (0 voti)