Come trovare l’ICCID della SIM

Vorresti passare il tuo numero di telefono ad un altro operatore ma non riesci a trovare l’ICCID della SIM? Eccoti allora spiegato come trovare l’ICCID della SIM.

Che cos’è l’ICCID?

L’ICCID (dall’acronimo inglese di integrated circuit card identifier) è un numero che identifica in maniera univoca ogni SIM presente in circolazione. L’ICCID viene memorizzato all’interno della SIM stessa ma può anche essere inciso o stampato direttamente sulla SIM. Sebbene l’ICCID possa avere una lunghezza fino a 22 cifre, in genere è composto da al massimo 19 o 20 cifre a seconda del proprio operatore telefonico.

Quando può servire l’ICCID?

Solitamente l’ICCID si rivela utile soltanto in alcuni casi particolari. Ad esempio, quando è necessario comunicarlo al nuovo operatore in caso di portabilità del proprio numero, oppure può essere utile quando si richiede la sostituzione della propria SIM a causa di un malfunzionamento o, piuttosto, quando si vuole cambiare il formato della SIM stessa (ad esempio dal formato micro-SIM al formato nano-SIM).

Come trovare l’ICCID della SIM?

L’ICCID della SIM può essere trovato in diversi modi. Prima di tutto è possibile trovarlo sulla scheda di plastica che conteneva la SIM, assieme al codice PIN e al codice PUK.

Come trovare l'ICCID della SIM

Poi, ovviamente, è possibile trovarlo sulla SIM stessa:

ICCID della SIM

Se la SIM si trova già nel tuo telefono, nel tuo smartphone o nel tuo tablet, per trovarne l’ICCID puoi allora usare uno dei seguenti metodi:

  • se utilizzi il sistema operativo Android, puoi scaricare e installare l’ottima app gratuita chiamata Sim Serial Number (ICCID);
  • se utilizzi il sistema operativo iOS, basta andare nel menu Impostazioni, selezionare la voce Generali, scegliere la voce Info, e infine scorrere il menu verso il basso sino a quando non trovi la voce ICCID;
  • se utilizzi il sistema operativo Windows Phone, vai nel menu Impostazioni, seleziona la voce Informazioni, e poi scegli la voce Altre informazioni. Infine, scorri la schermata verso il basso sino a quando non trovi la voce SIM ID.

Naturalmente questi metodi sono sempre validi, quindi a prescindere se il tuo operatore telefonico sia TIM, Vodafone, Wind, Tre, o qualsiasi altro. Arrivati dunque a questo punto dovresti aver finalmente capito come trovare l’ICCID della SIM.