Installare Windows 7 da USB senza CD/DVD

Installare Windows 7 da USB senza CD/DVD Certe volte capita di dover installare Windows 7 da USB senza CD/DVD. Questo si verifica soprattutto quando si ha a che fare con i computer portatili sprovvisti di un’unità ottica, ma può anche verificarsi se purtroppo non si riesce più a trovare il CD/DVD originale del sistema operativo che è stato installato sul PC. Per risolvere questi ed altri problemi del genere ci viene però in aiuto direttamente la Microsoft che, tramite un programma completamente gratuito, ci permetterà ugualmente di installare Windows 7 sul computer senza la necessità di utilizzare alcun CD/DVD ma semplicemente avvalendosi di una comune pen drive USB, grazie alla quale l’installazione vera e propria del sistema operativo sarà poi anche mediamente più veloce rispetto alla classica installazione tramite supporti ottici.

Installare Windows 7 da USB senza CD/DVD

Prima di iniziare con la seguente procedura, bisogna innanzitutto precisare che per poter installare Windows 7 da USB dovrai per forza soddisfare tutti i seguenti requisiti, ovvero dovrai utilizzare sul PC un account dotato di privilegi amministrativi, dovrai avere a portata di mano il codice Product Key del tuo sistema operativo Windows 7, dovrai utilizzare una chiavetta USB da almeno 4 GB, dovrai scaricare l’ISO originale del tuo sistema operativo Windows 7 (che volendo potrai reperire seguendo quanto detto in questo articolo), e infine, per poter preparare correttamente la pen drive USB, dovrai anche utilizzare un PC che abbia almeno Windows XP con la SP2 già installata assieme alla versione 2.0 del Microsoft .NET Framework e dell’Image Mastering API.
Detto questo, ecco qual è la procedura da seguire che ti permetterà di installare Windows 7 da USB senza alcun CD/DVD:

  1. per prima cosa, scarica lo strumento gratuito chiamato Windows 7 USB DVD Download Tool;
  2. dopo aver installato il programma, apri Windows 7 USB DVD Download Tool mediante l’icona che si sarà creata sul tuo desktop, rispondendo di  ad un’eventuale conferma;
  3. durante il primo passaggio, chiamato Choose ISO file, dovrai selezionare l’ISO di Windows 7 precedentemente scaricata. Clicca quindi su Browse, seleziona l’immagine ISO di Windows 7, dopodiché clicca sul pulsante Next;
  4. durante il secondo passaggio, chiamato Choose media type, siccome devi installare Windows 7 tramite USB, dovrai semplicemente cliccare sul pulsante USB device;
  5. durante il terzo passaggio, chiamato Insert USB device, dovrai selezionare dal menu a tendina la tua pen drive USB, poi dovrai fare clic su Begin copying, dopo su Erase USB Device, e infine dovrai confermare il tutto premendo sul pulsante . Ti ricordo, comunque, che se ci sono dei dati sulla tua chiavetta USB questa procedura li cancellerà irreversibilmente;
  6. durante il quarto ed ultimo passaggio, chiamato Creating bootable USB device, verrà automaticamente preparata la pen drive USB con tutti i file necessari per poter installare Windows 7. Una volta completato quest’ultimo passaggio, che potrà durare anche diversi minuti, non dovrai fare altro che chiudere il programma Windows 7 USB DVD Download Tool.

Se per scaricare l’ISO di Windows 7 hai seguito la procedura descritta in questo articolo, prima di riavviare il tuo computer, adesso dovrai recarti tra i file presenti sulla pen drive USB, entrare nella cartella sources, e infine cancellare il file chiamato ei.cfg. Facendo in questo modo, all’avvio dell’installazione del sistema operativo Windows 7, potrai infatti scegliere, Product Key permettendo, quale edizione di Windows 7 installare optando tra la Starter, la Home Basic, la Home Premium, la Professional oppure l’Ultimate.
Arrivati dunque a questo punto potrai procedere a riavviare il computer lasciando la pen drive USB inserita nel tuo PC. Dopo aver riavviato il tuo computer, dovrai però andare a modificare l’ordine delle varie periferiche di avvio in esso presenti, in maniera tale che la prima periferica di avvio sia proprio la tua chiavetta USB. A tal proposito, ti faccio presente che sui computer più recenti, per poter modificare l’ordine delle varie periferiche di avvio installate sul PC, invece di entrare nel BIOS e modificare l’ordine manualmente, è possibile anche premere semplicemente il tasto F12, o comunque uno degli altri tasti funzione, durante la rispettiva schermata di POST, cosicché sia possibile selezionare direttamente la propria chiavetta USB:

Boot menu

Ecco la prima fase di un’operazione POST su un Award BIOS durante la quale è possibile accedere al Boot Menu premendo semplicemente il tasto F12.

Una volta formattato il PC ed installato Windows 7, subito prima che avvenga il primo riavvio del PC, potrai finalmente rimuovere la tua chiavetta USB dal computer. Altrimenti, se invece di premere il tasto F12 hai cambiato l’ordine delle periferiche di avvio entrando nel BIOS, riavviando il computer con la pen drive USB ancora inserita nel PC, partirà di nuovo la procedura d’installazione del sistema operativo Windows 7 e quindi dovrai procedere ad annullarla.
Arrivati comunque a questo punto dovresti aver finalmente capito come installare Windows 7 da USB senza CD/DVD.