Come montare una scheda video nel PC

Dopo aver visto prima come montare la scheda madre nel PC, poi come montare il processore sulla scheda madre assieme al dissipatore sulla CPU, e dopo ancora come montare la memoria RAM nel PC, in questo nuovo articolo andrò invece a spiegarti come montare una scheda video nel PC.

Indice

Qualche consiglio prima di cominciare

Dopo aver scelto la scheda video per il tuo nuovo o vecchio computer, la prima cosa che dovrai fare per capire come montare una scheda video nel PC sarà individuare lo slot di espansione sulla scheda madre dove andrà inserita proprio la scheda video. Questo slot, oggigiorno, prende il nome di PCI Express ×16 – ma a volte può anche essere indicato come PCIe ×16 – e sulle schede madri più recenti può trovarsi nelle versioni 1.0, 2.0, 3.0 o nell’ultima 4.0 (la differenza tra una versione e l’altra riguarda soltanto una questione di prestazioni). A seconda della scheda madre scelta sappi, tuttavia, che potresti anche trovare due o più di questi slot PCI Express ×16 in maniera tale da poter montare contemporaneamente più schede video sfruttando le cosiddette tecnologie SLI (della NVIDIA) o CrossFire (della AMD). Il primo slot PCI Express ×16 si trova comunque in genere poco più sotto del processore ed è possibile distinguerlo dagli altri slot poiché quest’ultimo ha solitamente una piccola sporgenza di plastica che assomiglia ad una specie di gancio che serve proprio per bloccare la scheda video sulla scheda madre in questione.Slot PCI e PCI Express

Lo slot della scheda madre dove va inserita la scheda video è proprio quello che ha una piccola sporgenza di plastica, ovvero proprio quello giallo indicato dalla scritta PCIe ×16.

A seconda delle dimensioni della scheda video che hai scelto, prima di poter installarla nel PC sappi, però, che potresti anche aver bisogno di rimuovere una o più coperture metalliche dal retro del tuo case, proprio alla stessa altezza dello slot PCI Express ×16 dove andrà installata la scheda video. In base al case che hai scelto questa operazione potrà comunque essere fatta o direttamente con le mani oppure utilizzando un qualsiasi cacciavite. Inoltre, nel montare la scheda video all’interno del PC dovrai prestare attenzione anche ai vari cavi che potrebbero dar fastidio nella parte anteriore della tua scheda video, cioè proprio dove si trovano in genere le ventole. Se sarà il caso dovrai quindi prima spostare anche qualche cavo per fare un po’ di spazio nel case.

Come montare una scheda video nel PC

Prima di tutto diciamo che la procedura per montare la scheda video nel PC che ti illustrerò è riferita al montaggio di una scheda video su un computer nuovo. Se il tuo intento, quindi, è quello di sostituire la tua vecchia scheda video, prima di poter montare la scheda video nuova nel PC dovrai anzitutto disinstallare completamente i driver della vecchia scheda video NVIDIA, AMD o Intel e poi dovrai seguire esattamente il procedimento opposto a quello che ti illustrerò, ovvero dovrai prima scollegare l’alimentatore dalla corrente, il monitor e gli eventuali cavi di alimentazione aggiuntiva, poi dovrai svitare la scheda video dal case, e infine dovrai procedere a rimuovere la scheda video dalla scheda madre. Solo a questo punto, dopo aver sostituito la scheda video nel PC osservando la seguente procedura, potrai finalmente installare i driver della tua nuova scheda video, seguendo magari quanto detto in questo, in questo oppure in questo articolo a seconda che la tua nuova scheda video sia rispettivamente NVIDIA, AMD o Intel. In aggiunta a tutto ciò, se sul tuo vecchio computer usavi una scheda video integrata sappi, però, che dovrai anche procedere a disabilitare dal BIOS pure quest’ultima (va precisato, tuttavia, che questa operazione va fatta soltanto dopo aver montato la scheda video dedicata). Detto questo, ecco quindi qual è la procedura da seguire che ti consentirà di capire come montare una scheda video nel PC:

  1. innanzitutto, per evitare che tu possa danneggiare le varie componenti elettroniche del tuo PC, assicurati di scaricare l’eventuale elettricità statica del tuo corpo toccando con entrambe le mani un termosifone o i bordi metallici del case, o meglio ancora mettendo un braccialetto o degli appositi guanti antistatici; successivamente appoggia il case su una superficie possibilmente solida, ben illuminata e ad un’altezza tale da consentirti di muoverti facilmente. Adesso metti in posizione orizzontale il case con la parte frontale rivolta verso di te ed il lato sinistro rivolto verso l’alto, dopodiché svita la paratia laterale del case e successivamente mettila da parte. A seconda del case scelto quest’ultima operazione può comunque essere fatta o direttamente con le mani oppure utilizzando un semplice cacciavite;
  2. prendi ora la scheda video afferrandola possibilmente dai bordi e non da dove si trovano i contatti ed inseriscila delicatamente nello slot PCI Express ×16 della tua scheda madre prestando particolare attenzione sia al gancio che serve per bloccarla sulla scheda madre…Slot PCI Express…sia a farla aderire perfettamente lungo tutta la sua superficie di appoggio:Installazione scheda video
  3. dopo aver correttamente inserito la scheda video sulla scheda madre, adesso devi avvitare il lato posteriore della scheda video al case. Nonostante su alcuni case sia possibile fissare la scheda video solo con le mani, io ti consiglio ugualmente di avvitarla pure con un cacciavite ed un’appropriata vite (che, se non è già avvitata al case, dovrebbe trovarsi assieme agli accessori dello stesso):Fissaggio scheda video
  4. a questo punto su alcune schede video dovrai ora anche procedere a collegare uno o più cavi per l’alimentazione aggiuntiva. Questi cavi, a seconda della marca e del modello della scheda video che hai scelto, potranno essere a 6, a 8, a 6 + 6, a 6 + 8, a 8 + 8 o anche a 12 pin:Pin alimentazione scheda videose l’alimentatore del tuo computer non ha questi connettori sarai allora costretto a comprare separatamente degli appositi adattatori. Ti ricordo, tuttavia, che con gli alimentatori migliori questi adattatori dovrebbero già trovarsi inclusi nella confezione dell’alimentatore.

Se hai seguito questa procedura per sostituire la scheda video del tuo PC adesso non ti rimarrà altro che richiudere il case, collegare poi l’alimentazione ed il monitor, e infine avviare il computer per scaricare ed installare i driver della scheda video più recenti e appropriati per il tuo sistema operativo Windows, Linux o macOS.
Prima di concludere questo articolo ti segnalo comunque un breve video riepilogativo presso questo indirizzo su YouTube che ti illustrerà quali sono i passaggi necessari che ti consentiranno di montare una scheda video nel computer.
Arrivati dunque a questo punto dovresti aver finalmente capito come montare una scheda video nel PC.