I migliori 8 siti per inviare email che si autocancellano

Qualche volta, per prevenire spiacevoli conseguenze, potrebbe esserci la necessità di utilizzare un’email temporanea. Altre volte, invece, potrebbe esserci semplicemente il bisogno di inviare delle email che si autocancellano, cioè delle email che una volta lette si distruggeranno automaticamente da sole. Purtroppo, però, i normali servizi di posta elettronica non consentono di inviare delle email che si autodistruggono dopo un certo periodo di tempo e quindi, una volta spedita e letta l’email, questa sarà ancora lì pronta per poter essere nuovamente letta fino a quando non verrà manualmente cancellata, situazione che a volte potrebbe essere alquanto spiacevole, soprattutto se il messaggio contiene delle informazioni confidenziali o comunque di una certa importanza. Su Internet esistono tuttavia un sacco di servizi gratuiti attraverso i quali sarà possibile inviare delle email che, prima o poi, si cancelleranno automaticamente da sole. Eccoti pertanto una lista dei migliori servizi disponibili online che, in men che non si dica, ti consentiranno di inviare gratuitamente tutte le email autocancellanti che desideri.

I migliori 8 siti per inviare email che si autocancellano

Ramnia

Tramite Ramnia hai la possibilità di inviare un semplice messaggio e/o di inviare un file (con una dimensione massima di 10 MB) condividendo un collegamento segreto che verrà creato appositamente. Per inviare un messaggio basta scrivere il testo nel campo Note. Per allegare un file basta invece o cliccare nell’area tratteggiata e selezionare il file desiderato o, in alternativa, trascinare il file da condividere direttamente nella finestra del proprio browser preferito attraverso il cosiddetto drag and drop.
Dopo aver scritto il messaggio e/o allegato un file basterà inserire il CAPTCHA visualizzato nell’apposito campo situato a fianco il CAPTCHA stesso, inserire un’eventuale password (che il destinatario dovrà poi inserire per accedere al messaggio e/o al file) e, infine, cliccare sul pulsante Create Secret Link. Nella pagina che si aprirà successivamente non si dovrà fare altro che copiare il collegamento visualizzato condividendolo poi in qualche modo con il destinatario.
Da notare che sia il messaggio che eventuali file inviati verranno conservati temporaneamente nella memoria RAM del server di Ramnia. In altre parole, il destinatario può visitare il collegamento segreto solo una volta, dopodiché il messaggio ed eventuali allegati verranno distrutti irrimediabilmente. Per chi lo desidera è disponibile anche l’app ufficiale di Ramnia sia per Android che per iOS.

One-Time Secret Notes

One-Time Secret Notes è uno strumento gratuito creato da Intuitive Password che permette di condividere informazioni riservate in maniera sicura e temporanea. Una volta scritto il messaggio da condividere, ed eventualmente inserita anche una password, verrà subito creato un collegamento ed un relativo token di accesso da condividere poi con il destinatario. Queste informazioni, insieme all’eventuale password, permetteranno poi di poter leggere il messaggio precedentemente creato mediante l’apposita area I WANT TO READ A NOTE. Il messaggio in questione verrà comunque conservato fino a quando non verrà letto almeno una volta, dopodiché verrà immediatamente cancellato.

QuickForget

QuickForget è un servizio molto semplice da usare: una volta scritto il messaggio da condividere potrai scegliere se far “dimenticare” il messaggio o dopo un certo numero di visualizzazioni, oppure dopo un determinato numero di ore. Per le ore, volendo, è anche possibile inserire dei valori sotto l’unità: ad esempio, scrivendo 0.5 equivarrà a dire mezz’ora; per ottenere invece altri valori sotto l’ora, basterà prima dividere i minuti desiderati per 60 e poi, dopo aver arrotondato il risultato ottenuto, inserire il valore derivato. Una volta comunque scritto il messaggio e scelti i valori preferiti, cliccando su Save my secret potrai o copiare il collegamento creato per condividerlo con chi vuoi, oppure cliccare su email this link in maniera tale da inviare un’email contenente il collegamento appena creato.

Cloakmy

Cloakmy offre un’interfaccia molto simile a quella che viene normalmente impiegata dai classici servizi di posta elettronica permettendo, di conseguenza, di inviare dei messaggi dotati di qualche effetto visivo in più rispetto ad altri servizi analoghi. Attraverso questa interfaccia sarà infatti possibile utilizzare il grassetto, il corsivo, il sottolineato, i colori, l’evidenziazione, i collegamenti, le immagini e perfino inserire anche del codice HTML. Dopo aver opzionalmente inserito l’email del destinatario e/o un’eventuale password, potrai successivamente scegliere la durata del messaggio – che potrà essere cancellato o automaticamente, o dopo un certo periodo di tempoo, volendo, anche mai – dando inoltre al destinatario la possibilità di scegliere se cancellare o meno il messaggio (mettendo una spunta accanto ad Allow Delete). Una volta prima scritto il messaggio e poi cliccato su Send Message, verranno automaticamente creati due appositi collegamenti: uno servirà per poter leggere il messaggio mentre l’altro per cancellarlo. Oltre a questi classici servizi Cloakmy offre, per di più, anche uno Stack (ovvero una particolare casella di posta elettronica dove poter inserire dei dati sensibili), un Encrypton (che permette di criptare e decriptare del testo), ed inoltre una semplice quanto particolare Chat (dove i messaggi scambiati verranno automaticamente prima criptati e poi cancellati).

Privnote

Dopo aver scritto il messaggio, Privnote permette eventualmente di inserire una password e, per sapere quando è stato cancellato il messaggio, anche un appropriato indirizzo email. Una volta cliccato su Create note (cioè su creazione di nota), verrà istantaneamente creato un apposito collegamento che sarà possibile inviare via email oppure condividere in qualche altro modo. Volendo, però, ci sarà anche la possibilità di distruggere immediatamente il messaggio. Dopo essere stato letto, il messaggio creato verrà automaticamente eliminato. I messaggi non letti, invece, verranno conservati al massimo per 30 giorni, dopodiché verranno completamente cancellati.

This Message Will Self Destruct

TMWSD è un altro servizio gratuito che offre la possibilità di inviare tutti i messaggi autocancellanti che vuoi. Una volta scritto il messaggio, accettato i termini di servizio, e opzionalmente inserita una password, dovrai semplicemente cliccare su SAVE THIS MESSAGE. A questo punto si aprirà una pagina contenente un apposito URL che potrai o condividere oppure inviare inserendo un semplice indirizzo di posta elettronica. In caso di necessità, potrai tuttavia cancellare immediatamente l’URL appena creato o, piuttosto, crearne degli ulteriori che punteranno tutti allo stesso messaggio. Creando gratuitamente un account su TMWSD, potrai comunque vedere quali messaggi hai spedito, quali messaggi hai ricevuto, nonché quanti URL hai creato.

saltify.io

Proprio come gli altri servizi già citati, saltify.io permette di inviare delle informazioni private che in breve tempo si autodistruggeranno. Una volta creato il messaggio, dotato al massimo di 500 caratteri, potrai scegliere dopo quanto tempo questo dovrà esser distrutto: dopo 5, 10 o 15 minuti, dopo 1, 4 o 12 ore, oppure dopo 1, 3 o 7 giorni. Premendo sul pulsante accanto Yes, I want to use an optional passphrase, verrà invece data la possibilità di utilizzare una password per proteggere il proprio messaggio. Dopo aver creato il messaggio, basterà premere sul pulsante SHARE YOUR SECRET!, dopodiché, per accedere al messaggio privato, basterà prima copiare l’URL così creato e poi occorrerà premere sul pulsante REVEAL THE SECRET NOW!, inserendo eventualmente anche la password qualora ne sia stata prima creata una.

Gmail

Sebbene non sia proprio un sito, anche tramite Gmail, grazie alla sua modalità riservata, è possibile inviare dei messaggi e degli allegati che si autodistruggono senza installare alcunché, sia tramite un classico computer e sia attraverso un qualsiasi smartphone o tablet Android e iOS (cioè iPhone o iPad). In questo modo si potrà impostare una data di scadenza per i messaggi inviati e, qualora uno volesse impedire al destinatario di visualizzare l’email prima della data di scadenza scelta, revocare l’accesso in qualsiasi momento. Per maggiori informazioni al riguardo ti rimando alla pagina ufficiale della guida di Gmail dove potrai trovare descritta la procedura da seguire a seconda che tu stia usando un computer, Android o iOS.

Arrivati dunque a questo punto dovresti aver finalmente capito quali sono i migliori 8 siti per inviare email che si autocancellano.