Guardare Sky Go su qualsiasi smartphone e tablet Android

Guardare Sky Go su qualsiasi smartphone e tablet Android

AGGIORNAMENTO

Ormai Sky Go è compatibile con qualsiasi smartphone e tablet che abbia almeno la versione 4.4 del sistema operativo Android, per cui non ha più senso seguire quanto detto in questo stesso articolo. Inoltre, se stai seguendo questo articolo perché ti compare un messaggio di errore relativo al fatto che Sky Go non può funzionare su un dispositivo con root, anche se in realtà il dispositivo in questione non ha alcun root, prova allora a seguire questa semplice procedura:

  1. scarica l’app gratuita SuperSU dal Google Play;
  2. avvia l’app SuperSU e premi su SETTINGS, cioè sulle impostazioni;
  3. premi sulla voce FULL UNROOT, cioè su unroot completo;
  4. riavvia il tuo dispositivo per completare l’operazione;
  5. volendo, ora puoi disinstallare l’app SuperSU.

In questo modo Sky Go non dovrebbe più presentare alcun errore, permettendoti così di goderti in piena libertà il tuo abbonamento a Sky.

Articolo originale:

Come dovresti già sapere, solo pochi dispositivi Android sono compatibili con l’applicazione Sky Go. Tuttavia, seguendo una procedura molto semplice e veloce, potrai ugualmente guardare Sky Go su qualsiasi smartphone e tablet Android.

ATTENZIONE

La procedura illustrata nel presente articolo viene fornita solo a scopo puramente informativo, di conseguenza potrebbe anche non funzionare. In ogni caso, l’autore e il sito che ospita questo articolo non potranno mai essere ritenuti responsabili per le conseguenze in termini di danni materiali e responsabilità legali che scaturiranno dall’utilizzo delle informazioni in esso contenute. Se continui dunque nella lettura, dichiari di aver compreso e accettato queste condizioni.

Guardare Sky Go su qualsiasi smartphone e tablet Android

Sebbene Sky Go sia attualmente compatibile soltanto con pochi dispositivi, per poter utilizzare ugualmente Sky Go su qualsiasi smartphone o tablet Android, gli unici requisiti da rispettare sono solamente i seguenti:

  • aver installato almeno la versione 4.0 di Android;
  • avere un cavo USB, necessario per poter collegare lo smartphone o il tablet al computer;
  • aver abilitato l’opzione Origini sconosciute. Per attivarla basta recarsi prima nelle Impostazioni dello smartphone o del tablet e successivamente andare nella sezione Sicurezza;
  • avere un abbonamento a Sky, nonché un account Sky Go, entrambi già attivi e funzionanti.

Detto ciò, ecco qual è la procedura da seguire che ti permetterà di guardare Sky Go su qualsiasi smartphone o tablet Android:

  1. per prima cosa, dovrai verificare se hai uno smartphone o un tablet con i permessi di root. Per sapere questa semplice informazione basta soltanto scaricare questa ottima app gratuita;
  2. una volta appurato che il tuo smartphone o il tuo tablet ha i permessi di root, dovrai scaricare, rispettivamente, questo oppure questo file; se il tuo smartphone o il tuo tablet non ha i permessi di root, dovrai scaricare invece, rispettivamente, questo oppure questo file;
  3. adesso dovrai collegare il tuo smartphone o il tuo tablet Android al computer, dopodiché dovrai copiare in una cartella qualsiasi del tuo dispositivo il file scaricato precedentemente;
  4. a questo punto dovrai avviare un gestore dei file, come ad esempio ES Gestore File, ed installare il file Sky Go in formato apk come si fa solitamente per qualsiasi altra app. Se casomai non sapessi come installare i file apk su Android, volendo, potresti anche dare un’occhiata a questo breve video;
  5. arrivati dunque a questo punto ti basterà avviare Sky Go, inserire i tuoi dati di accesso, e infine scegliere il canale preferito da guardare.

Tutto qui, ora che sai come guardare Sky Go su qualsiasi smartphone e tablet Android, non ti resta altro che godertelo in tutta comodità.

P.S.: se casomai il file apk scaricato non dovesse funzionare, potresti allora provare a scaricare uno ad uno anche gli altri file.