Che cos’è un provider?

Che cose un providerHai sentito parlare di provider o di Internet service provider ma non hai idea di cosa voglia dire? Eccoti allora spiegato che cos’è un provider.

Che cos’è un service provider?

Un service provider (si pronuncia sèrvis provàider, in italiano fornitore di servizi) indica un’impresa appartenente ad un determinato settore che fornisce uno o più servizi di un certo tipo. Ad esempio, un application service provider (ASP) è una classe di service provider specializzata nel fornire dei servizi informatici, un payment service provider (PSP) è una classe di service provider che facilita e aiuta i commercianti nell’accettare i pagamenti elettronici, mentre un enhanced service provider (ESP MVNO) è un’altra classe di service provider che funge da operatore virtuale di rete mobile.
Talvolta, nel settore dell’ICT, i service provider possono anche essere distinti in tre diverse categorie:

  • i service provider interni;
  • i service provider condivisi;
  • e i service provider esterni.

Tra questi, i service provider esterni vengono comunemente indicati con la sigla ESP.

Che cos’è un provider?

Un provider o Internet service provider (si pronuncia ìnternet sèrvis provàider, in italiano fornitore di servizi Internet), chiamato a volte anche solo ISP, indica una classe di service provider che, dietro la stipulazione di un contratto di fornitura a pagamento, eroga a privati e ad aziende dei servizi inerenti Internet, come ad esempio la posta elettronica, la registrazione di un nome di dominio e l’accesso al World Wide Web (si pronuncia uorld uàid ueb). Tra gli ISP più noti in Italia troviamo TIM/Telecom, Fastweb, Infostrada/Wind, Tiscali e Vodafone capaci di offrire i propri servizi mediante tecnologie quali ADSL e fibra ottica.
Bisogna tuttavia anche dire che, oltre ai classici ISP, oggigiorno esistono anche i wireless Internet service provider (si pronuncia uàirless ìnternet sèrvis provàider, in italiano fornitore di servizi Internet senza fili), ovvero degli ISP che offrono connettività Internet realizzando l’ultimo miglio con tecnologie quali Wi-Fi, WiMAX o 4G/LTE, permettendo così di fornire i propri servizi via onde radio. Tra i WISP più noti in Italia troviamo Linkem, EOLO ed Aria.

Arrivati dunque a questo punto dovresti aver finalmente capito che cos’è un provider.