Come montare un masterizzatore interno

Dopo aver visto prima come montare la scheda madre nel PC, poi come montare¬†il processore sulla scheda madre assieme al dissipatore sulla CPU, poi come montare la RAM nel PC, poi ancora come montare la scheda video nel PC, e infine come montare¬†l’hard disk e/o l’SSD nel computer, in questo nuovo articolo andr√≤ invece a spiegarti come montare un masterizzatore interno.

Come montare un masterizzatore interno

Una volta¬†scelto¬†il masterizzatore interno per il tuo nuovo o vecchio computer, adesso¬†non ti rimane altro che montarlo nella parte frontale del tuo case nell’apposito alloggiamento da 5,25 facilmente riconoscibile dagli altri alloggiamenti in quanto questo √® l’unico¬†ad avere le dimensioni appropriate per¬†poter¬†alloggiare un comune masterizzatore/lettore per PC.

Prima per√≤ di vedere come montare un masterizzatore interno c’√® da dire che l’hard disk, l’SSD, il lettore/masterizzatore e l’alimentatore andrebbero sempre montati prima di installare la scheda madre nel case. Questo proprio per consentire di montare pi√Ļ agevolmente tali componenti nel case e allo stesso tempo per evitare anche di danneggiare la scheda madre stessa. In ogni caso non succede proprio nulla a montare tali componenti dopo aver installato la scheda madre nel case visto che basta soltanto prestare un po’ pi√Ļ di attenzione. Detto questo, ecco quindi qual √® la procedura da seguire che ti consentir√† di capire come montare un masterizzatore interno nel tuo computer:

  1. innanzitutto, per evitare che tu possa danneggiare le varie componenti elettroniche del tuo PC, assicurati di scaricare l’eventuale elettricit√† statica del tuo corpo toccando con entrambe le mani un termosifone o i bordi metallici del case, o meglio ancora mettendo un braccialetto o degli appositi guanti antistatici; successivamente appoggia il case su una superficie possibilmente solida, ben illuminata e ad un’altezza tale da consentirti di muoverti facilmente. Ora metti in posizione orizzontale il case con la parte frontale rivolta verso di te ed il lato sinistro rivolto verso l’alto, dopodich√© svita la paratia laterale del case e successivamente mettila da parte. A seconda del case scelto quest’ultima operazione pu√≤ comunque essere fatta o direttamente con le mani oppure utilizzando un semplice cacciavite;
  2. adesso devi rimuovere la protezione esterna del case proprio all’altezza dove desideri installare il masterizzatore o il lettore. Per fare questo dovrai quindi applicare una leggera pressione sui lati del pannello frontale del case rimuovendo, all’occorrenza, anche delle possibili viti:Protezione esterna case
  3. prima di poter montare il masterizzatore/lettore all’interno del PC, dietro al pannello frontale del case molto probabilmente ora dovrai rimuovere anche una seconda protezione. Per fare questo dovrai quindi semplicemente far ruotare diverse volte su s√© stessa dall’interno del case una particolare mascherina metallica:Mascherina metallica case
  4. ecco dunque adesso come dovrebbe apparirti l’alloggiamento del case dove va inserito il masterizzatore/lettore una volta rimosse le dovute protezioni:Alloggiamento case senza protezioni
  5. a questo punto, spingendo dall’esterno verso l’interno del case, potrai procedere ad¬†inserire il masterizzatore/lettore nell’alloggiamento da 5,25″ precedentemente stabilito:Montaggio masterizzatore nell'alloggiamento
  6. adesso dovrai allineare il masterizzatore al case in maniera tale da non farlo sporgere troppo davanti, dopodich√© dovrai avvitarlo al case utilizzando possibilmente almeno quattro viti: prima due da una parte e poi, rimuovendo anche la paratia destra del case, due dall’altra. Tieni presente, comunque, che su alcuni case questa operazione pu√≤ essere fatta anche a mano mediante un semplice sistema di bloccaggio, senza¬†perci√≤¬†bisogno di utilizzare alcuna vite:Sistema di bloccaggio casein questo caso, per√≤, per scoprire qual √® la procedura esatta per fissare saldamente il masterizzatore/lettore al case ti consiglio di consultare il libretto di istruzioni del case stesso, anche se in genere basta soltanto spingere una leva ma √® sempre meglio informarsi adeguatamente prima;
  7. se per caso hai gi√† montato la scheda madre nel PC, a questo punto potrai collegare anche il cavo dati¬†SATA (cio√® quello rosso con le estremit√† nere) prima sul retro del tuo masterizzatore/lettore e poi su una delle diverse porte ad “L” situate sulla tua scheda madre e identificate, solitamente, con la scritta SATA1, SATA2, SATA3, eccetera:Collegamento cavo SATA sulla scheda madre
  8. se per caso hai gi√† montato pure l’alimentatore, a questo punto dietro il masterizzatore/lettore potrai inoltre collegare il seguente cavo per l’alimentazione:Cavo alimentazione SATA

in conclusione, ecco quindi qual √® il risultato finale che dovresti pi√Ļ o meno ottenere dietro il masterizzatore/lettore una volta collegati il cavo dati e il cavo di alimentazione:Cavo alimentazione e cavo SATA collegati

prima di concludere questo articolo volevo tuttavia precisare che sebbene questa procedura spieghi come montare un masterizzatore interno su un computer nuovo, volendo, seguendo tale procedimento al contrario ‚Äď cio√® iniziando dalla fine ed escludendo i primi 4 punti ‚Äď questa procedura pu√≤ tranquillamente essere applicata anche nel caso tu debba sostituire un masterizzatore/lettore CD/DVD/Blu-ray. In questo caso, una volta sostituito il masterizzatore/lettore del PC, non ti rimarr√† altro che richiudere il case ed avviare successivamente il computer per installare i driver pi√Ļ appropriati al sistema operativo in uso. Se come sistema operativo utilizzi Windows, i driver dovrebbero essere comunque installati automaticamente dal sistema operativo stesso altrimenti, molto probabilmente, sarai costretto ad installarli manualmente tu scaricandoli da Internet.

Arrivati dunque a questo punto dovresti aver finalmente capito come montare un masterizzatore interno.