Come scegliere un tablet

Come scegliere un tablet? Da quando la Apple ha lanciato il suo primo iPad, i tablet hanno avuto un enorme successo. Questo grazie soprattutto alla loro praticità, alla loro leggerezza e alla loro velocità, ma anche grazie alla presenza di numerose applicazioni, le cosiddette app, che consentono di sfruttare appieno le potenzialità di questi interessanti dispositivi. Oggigiorno, però, in commercio esistono davvero tanti tablet ragion per cui ci si potrebbe facilmente chiedere come scegliere un tablet e quindi quali sono le caratteristiche da tenere più in considerazione prima di comprarne uno. Ecco, pertanto, un apposito articolo nel quale andrò a chiarirti le idee su come scegliere un tablet.

Indice

Come scegliere un tablet?

Prima di acquistare un qualsiasi tablet dovresti innanzitutto tenere presente che un tablet non è proprio un notebook e che quindi non potrà mai sostituire quest’ultimo in tutto e per tutto. Al contrario, però, un tablet può anche essere una valida alternativa al notebook, ma questo dipende, più che altro, dalle tue esigenze nonché dalle applicazioni ed i servizi che solitamente utilizzi e che magari vorresti continuare ad utilizzare.
Tutto sommato, comunque, quello che distingue maggiormente un tablet da un altro, oltre alla marca, al prezzo, all’aspetto estetico ed alle mere caratteristiche hardware, è semplicemente il sistema operativo utilizzato, la diagonale del display, il tipo di connettività presente, nonché lo spazio a disposizione per archiviare i propri file. Per consentirti di scegliere il tablet più adatto alle tue esigenze, in questo articolo andrò pertanto a chiarirti ciascuno di questi aspetti.

Quale sistema operativo scegliere?

Per quanto riguarda il sistema operativo, c’è da dire che sui tablet sono solitamente presenti tre diversi sistemi operativi: iOS, Android e Windows:

  • iOS è il sistema operativo più indicato per chi ha già avuto a che fare con i prodotti della Apple ma anche per chi cerca facilità di utilizzo, maggior sicurezza (per il semplice fatto che la distribuzione delle varie app su iOS è molto più severa), nonché maggior stabilità. Inoltre, grazie alla presenza di numerose app ottimizzate apposta per i tablet, con iOS è molto più probabile trovare l’app più appropriata alle proprie esigenze. Per quanto riguarda invece gli aspetti negativi di iOS bisogna dire che quest’ultimo non offre alcuna possibilità di personalizzazione, non è molto propenso ad usare contemporaneamente più app, e inoltre, essendo una piattaforma completamente chiusa, quando ce ne sarà l’occasione, si avrà qualche problema in più nel condividere un file con gli altri. Oltre a questo c’è da dire poi che i tablet con a bordo iOS hanno anche un prezzo di partenza decisamente più elevato ed, almeno per il momento, è possibile trovarli solamente in pochi formati;
  • per quanto riguarda Android, si tratta di una piattaforma aperta e completamente personalizzabile, offre la possibilità di scegliere tra un’infinità di diverse alternative (non solo per quanto concerne i tablet), ha un’enorme quantità di app – molte delle quali sono del tutto gratuite – e soprattutto ha un prezzo di partenza molto più accessibile rispetto ad iOS. Purtroppo, però, per Android esistono ancora poche applicazioni progettate appositamente per i tablet, non gode di una ottimizzazione sufficiente quanto iOS, e da un produttore all’altro le differenze a livello di interfaccia, e magari anche la presenza di una o più app esclusive, possono essere viste più come un problema che come un reale beneficio. Inoltre, grazie alla sua enorme diffusione, Android è molto più propenso a virus e/o a malware. Di conseguenza, se si acquista un tablet dotato di un sistema operativo Android, sarebbe preferibile scegliere subito un buon antivirus;
  • un tablet con a bordo invece un sistema operativo come Windows, si integra perfettamente con Microsoft Office ma anche con tutte quelle applicazioni che di solito è possibile trovare sulle comuni piattaforme per desktop e mobile. Proprio per questo motivo un tablet con Windows sarebbe da consigliare a tutte quelle persone che fanno del lato business/produttivo l’aspetto più importante nella scelta di un tablet. Nonostante questo, i tablet con sistema operativo Windows non hanno ancora un vero e proprio ecosistema che offra applicazioni in grado di competere con quelle offerte da iOS e Android, anche se le cose pian piano stanno migliorando. Inoltre, l’interfaccia di un tablet con sistema operativo Windows spesso si rivela essere poco intuitiva e alquanto difficile da utilizzare.

Lasciando stare da parte vantaggi e svantaggi di ciascun sistema operativo, iOS rappresenterebbe attualmente la scelta migliore per chi è alla ricerca di un tablet nel vero senso della parola. Per chi invece vorrebbe avere un tablet capace di sostituire un computer portatile, allora la scelta più sensata sarebbe quella di acquistare un tablet dotato di un sistema operativo Windows. In tutti gli altri casi, invece, Android dovrebbe essere più che sufficiente. Se tuttavia si possiede già uno smartphone con un certo sistema operativo, o più semplicemente bisogna acquistare più di un tablet, allora sarebbe meglio scegliere sempre lo stesso sistema operativo. In questo modo non solo si potranno sfruttare congiuntamente le applicazioni ed i servizi offerti da quella determinata piattaforma, ma si avrà anche l’indubbio vantaggio di non dover per forza imparare ad utilizzare un ambiente completamente nuovo.

Come scegliere le dimensioni del display più appropriate?

Un’altra caratteristica da valutare prima di poter acquistare un determinato tablet sono le dimensioni fisiche del display. Al di là della tecnologia e/o della risoluzione del pannello (per maggiori informazioni riguardo le caratteristiche dei display ti consiglio in ogni caso di consultare questo apposito articolo), le dimensioni del display hanno solitamente una diagonale che va dai 7 ai 10 pollici, sebbene esistano anche altre dimensioni che però sono molto meno diffuse. Anche in questo caso la scelta definitiva dipende dal tipo di utilizzo che dovrai farne, ma diciamo comunque che i modelli dotati di una diagonale da 7-8 pollici sono quelli più leggeri e, al tempo stesso, sono anche quelli più portatili, ragion per cui dovrebbero andare più che bene per chi con il tablet vorrebbe semplicemente navigare su Internet, guardare qualche video/film, giocare con i videogiochi, collegarsi al proprio social network preferito, fare acquisti/vendite online, o magari utilizzare semplicemente la propria posta elettronica.
In aggiunta a queste cose, i modelli dotati di una diagonale ancora maggiore sono invece più indicati per chi vorrebbe utilizzare il tablet al posto del notebook, infatti i modelli che hanno una diagonale maggiore di 8 pollici permettono di avere un comfort migliore sia per quanto riguarda l’area di visualizzazione, sia per quanto riguarda il fatto di poter digitare in maniera più agevole sulla tastiera virtuale. Inoltre, nello scegliere le dimensioni più appropriate del display, ricorda che a dimensioni maggiori corrispondono anche dei pesi maggiori.

Connettività cellulare o solo Wi-Fi?

Oltre al sistema operativo utilizzato ed alle dimensioni del display più appropriate, fondamentalmente i tablet possono essere distinti anche in base alla loro connettività. In commercio, infatti, esistono sia i tablet che hanno anche la connettività cellulare, quindi 3G/4G/LTE, sia i tablet che hanno invece solamente il Wi-Fi. In questo caso, a prescindere dall’uso che dovrai farne del tablet, sarebbero da preferire solo quei modelli dotati anche di connettività cellulare, in quanto le reti Wi-Fi pubbliche presenti nel nostro Paese non abbonderanno mai come quelle presenti all’estero, ma soprattutto poiché in questo modo potrai sfruttare appieno le potenzialità del tuo tablet, senza contare poi che se avrai la necessità di collegarti ad Internet, ma non avrai la possibilità di farlo tramite una classica connessione Wi-Fi, sarai costretto a collegarti attraverso un altro dispositivo come uno smartphone o un router wireless portatile.

Spazio di archiviazione e capacità della batteria

Nello scegliere il tablet più appropriato alle tue esigenze, un altro aspetto molto importante da tenere in considerazione è anche lo spazio a disposizione – solitamente misurato in gigabyte, cioè in GB, ma a volte anche chiamato HDD, SSD, Storage, Nand Flash o ROM – necessario per archiviare tutti i tuoi file preferiti.
Sebbene le potenzialità offerte dal cloud oggigiorno permettano di salvare grosse quantità di file direttamente online, lo spazio di archiviazione in locale rimane pur sempre un fattore molto importante nello scegliere un tablet piuttosto che un altro, specialmente se di solito hai a che fare con dei file abbastanza pesanti. Infatti alcuni tablet, come gli iPad, non sono dotati di uno slot che permette di aumentare lo spazio di archiviazione a bordo tramite delle comuni memorie esterne, come ad esempio le microSD, ragion per cui bisognerebbe valutare ancora meglio questo aspetto cercando di scegliere un tablet che permetta di espandere la memoria, o quanto meno che offra una capacità sufficiente ai propri scopi.
Inoltre, nella stessa misura di importanza, oltre allo spazio di archiviazione, c’è da considerare pure la capacità e, di conseguenza, l’autonomia della batteria, che a sua volta verrà anche influenzata dalle dimensioni e dalle caratteristiche del display.

Ulteriori consigli

Oltre al sistema operativo, alle dimensioni del display, al tipo di connettività, e allo spazio di archiviazione, quando stai per acquistare un tablet, dovresti però cercare di informarti anche sul tipo di garanzia, soprattutto se hai intenzione di acquistare il tablet su Internet. Questo poiché in commercio esistono sia i prodotti dotati di garanzia italiana, sia i prodotti dotati di garanzia europea. In particolare, questi ultimi hanno sì un prezzo leggermente inferiore rispetto agli stessi modelli dotati di garanzia italiana, ma in questo caso, se ci dovessero essere dei problemi, si avrà qualche difficoltà in più nel farli riparare o eventualmente sostituire (per maggiori informazioni al riguardo ti consiglio comunque di leggerti questo breve articolo).
Prima del potenziale acquisto di un tablet, cerca inoltre di provare il tablet in prima persona, e se è possibile informati anche sulla versione del sistema operativo che c’è installata, in quanto le ultime versioni disponibili sono sempre le migliori sotto diversi aspetti, come ad esempio funzionalità, prestazioni e risoluzione di eventuali problemi. A tal proposito, le ultime versioni dei sistemi operativi per tablet disponibili in commercio al momento in cui scrivo, sono iOS 12.1, Android 9, e Windows 10.0.17763.134. Nello scegliere un tablet piuttosto che un altro, tieni comunque presente che esistono anche dei tablet chiamati convertibili che, avendo la tastiera fisica rimovibile, sarebbero da preferire rispetto ai classici tablet, che possono tuttavia utilizzare delle semplici tastiere wireless esistenti per tutti i modelli in circolazione.
Naturalmente esistono un’infinità di marche con caratteristiche che sono più o meno sempre le stesse e prezzi che invece possono anche variare di molto da modello a modello. In ogni caso ricorda che il tablet migliore in assoluto non esiste, e mai esisterà, e che non sempre a prezzi maggiori corrispondono prestazioni migliori.

Quale tablet comprare?

Arrivati dunque a questo punto dovresti aver finalmente capito come scegliere un tablet. Se tuttavia dovessi essere ancora indeciso su quale modello acquistare, eccoti allora una lista dei prodotti presenti in commercio che personalmente ritengo i più interessanti:

Tablet solo Wi-Fi

Amazon Fire 7

Amazon Fire 7

L’Amazon Fire 7 è un tablet con a bordo il sistema operativo Fire OS, ovvero una personalizzazione estrema del sistema operativo Android. Per chi non ha particolari preferenze per quanto riguarda il sistema operativo, risulta quindi essere il tablet adatto praticamente a tutti, bambini inclusi. Rispetto allo stesso modello precedente, questa nuova versione è più leggera, ha una batteria che dura più a lungo, ed in più ha anche una struttura ancora più resistente. In altre parole, difficile chiedere di meglio ad un prezzo del genere.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • dimensione schermo: 7″;
  • processore: MediaTek MT8127 (quad core da 1,3 GHz);
  • memoria RAM: 1 GB;
  • archiviazione: 8 GB;
  • connettività: solo Wi-Fi;
  • sistema operativo: Amazon Fire OS (basato su Android 5.1.1).

Caricamento in corso...

Samsung Galaxy Tab E

Samsung Galaxy Tab E

Se cerchi un tablet per l’uso quotidiano, non molto costoso, ma in grado di gestire ogni genere di necessità, allora il Samsung Galaxy Tab E è proprio ciò che fa al caso tuo. Con soli 8,5 mm di spessore, 490 grammi di peso e una portatilità impeccabile, il Samsung Galaxy Tab E abbina infatti un design elegante con una maneggevolezza ottimale, grazie anche alla cover posteriore in finitura antiscivolo che garantisce una presa sicura e confortevole. Le caratteristiche tecniche di tutto rispetto, una buona autonomia della batteria, e una sempre utile modalità per i bambini, completano poi la dotazione di questo interessante prodotto.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • dimensione schermo: 9,6″;
  • processore: Cortex-A53 (quad core da 1,3 GHz);
  • memoria RAM: 1,5 GB;
  • archiviazione: 8 GB;
  • connettività: solo Wi-Fi;
  • sistema operativo: Android 4.4.

Caricamento in corso...

Huawei MediaPad T3

Huawei MediaPad T3

Lo Huawei MediaPad T3 è un prodotto di fascia medio-bassa che può vantare un display IPS da 9,6″ per un peso totale di circa 460 grammi. A bordo del tablet troviamo Android 7.0 “Nougat”, ossia una versione molto recente del sistema operativo Android che consente la massima compatibilità sia con le applicazioni che con gli aggiornamenti di sicurezza. Il processore Qualcomm Snapdragon 425 (MSM8917) da 1,4 GHz, assieme ai 2 GB di memoria RAM, offre prestazioni in media migliori rispetto ad altri prodotti simili che si trovano nella stessa fascia di prezzo. Il comparto grafico è invece poco performante, rendendo perciò questo tablet non adatto agli amanti del gaming. Anche la fotocamera anteriore e posteriore, rispettivamente da 5 e da 2 megapixel, non convincono molto, offrendo immagini e video con una qualità medio-bassa. In generale, lo Huawei MediaPad T3 rappresenta un prodotto valido per chi ha bisogno di un tablet da usare principalmente per funzioni basilari, mentre gli utenti alla ricerca di prestazioni più elevate farebbero meglio a rivolgersi su prodotti di fascia superiore.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • dimensione schermo: 9,6″;
  • processore: Qualcomm Snapdragon MSM8917 (quad core da 1,4 GHz);
  • memoria RAM: 2 GB;
  • archiviazione: 16 GB;
  • connettività: solo Wi-Fi;
  • sistema operativo: Android 7.0.

Caricamento in corso...

Huawei MediaPad T5

Huawei MediaPad T5

Realizzato con materiali di alta qualità, il MediaPad T5 della Huawei è un tablet da 10,1″ molto versatile adatto alla maggior parte delle esigenze quotidiane, a prescindere dal fatto se uno lo voglia usare soltanto per navigare sul Web, per giocare con qualche videogame, o, piuttosto, per scrivere sul proprio social network preferito. Dotato di una risoluzione da 1.920 × 1.200 pixel e di una potente CPU octa core HiSilicon Kirin 659, il MediaPad T5 è in grado infatti di offrire delle ottime prestazioni ad un prezzo, tutto sommato, abbastanza contenuto. Le uniche note dolenti di questo tablet sono le fotocamere presenti, che risultano a malapena sufficienti per scatti occasionali, la memoria interna da soli 32 GB, che tuttavia può essere espansa fino a 256 GB tramite l’utilizzo di una microSD, e i tempi di ricarica forse un po’ troppo lunghi, che comunque non danno fastidio se non si ha l’esigenza di una ricarica rapida. Insomma, un tablet leggero e piacevole al tatto dotato di tutte le caratteristiche necessarie per usarlo senza compromessi sia a casa che sul posto di lavoro.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • dimensione schermo: 10,1″;
  • processore: HiSilicon Kirin 659 (octa core fino a 2,36 GHz);
  • memoria RAM: 3 GB;
  • archiviazione: 32 GB;
  • connettività: solo Wi-Fi;
  • sistema operativo: Android 8.0.

Caricamento in corso...

Samsung Galaxy Tab A

Samsung Galaxy Tab A 2018Se sei alla ricerca di un tablet potente e versatile che ti permetta di eseguire senza difficoltà ogni genere di contenuto multimediale, allora il Samsung Galaxy Tab A è proprio ciò di cui hai bisogno. In particolare, questo tablet dispone di uno schermo da 10,5 pollici con una risoluzione di 1.920 × 1.200 pixel, in grado di trasformare i film e i giochi in un’esperienza assolutamente coinvolgente. Il processore octa core con una frequenza da 1,8 GHz, i 3 GB di memoria RAM, e i 32 GB di archiviazione espandibili, consentono poi di eseguire più app contemporaneamente senza riscontrare particolari rallentamenti. Infine, con una sola carica, la batteria da 7.300 mAh permette di offrire sino a 15 ore di autonomia, consentendo così una portatilità eccelsa e un utilizzo davvero duraturo.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • dimensione schermo: 10,5″;
  • processore: Cortex-A53 (octa core da 1,8 GHz);
  • memoria RAM: 3 GB;
  • archiviazione: 32 GB;
  • connettività: solo Wi-Fi;
  • sistema operativo: Android 8.0.

Caricamento in corso...

Tablet Wi-Fi e 4G/LTE

Huawei MediaPad M5

Huawei MediaPad M5

In genere, la qualità di un tablet viene rappresentata al 90% dallo schermo, da come si tiene in mano e da quanto gira fluido il sistema operativo che si trova a bordo. Poi a seguire vengono le fotocamere, l’impianto audio e la modalità con la quale viene gestita l’autonomia della batteria. Lo Huawei MediaPad M5 è uno dei pochi tablet esistenti in commercio capace di soddisfare tutti questi aspetti. Costruzione, piacevolezza e funzioni moderne – come lo sblocco con l’impronta digitale, la registrazione dello schermo e la connettività 4G/LTE – sono tutte caratteristiche che lo rendono il tablet perfetto per un uso multimediale, grazie anche ad uno schermo ben calibrato e ad un comparto hardware in grado di riprodurre qualsiasi tipo di file di ultima generazione. Se a tutto questo aggiungiamo anche un prezzo non particolarmente elevato, non si può fare altro che promuoverlo a pieni voti.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • dimensione schermo: 8,4″;
  • processore: HiSilicon Kirin 960 (octa core da 2,4 GHz);
  • memoria RAM: 4 GB;
  • archiviazione: 32 GB;
  • connettività: Wi-Fi + 4G/LTE;
  • sistema operativo: Android 8.0.

Caricamento in corso...

Huawei MediaPad T3

Huawei MediaPad T3

Lo Huawei MediaPad T3 è un prodotto di fascia medio-bassa che può vantare un display IPS da 9,6″ per un peso totale di circa 460 grammi. A bordo del tablet troviamo Android 7.0 “Nougat”, ossia una versione molto recente del sistema operativo Android che consente la massima compatibilità sia con le applicazioni che con gli aggiornamenti di sicurezza. Il processore Qualcomm Snapdragon 425 (MSM8917) da 1,4 GHz, assieme ai 2 GB di memoria RAM, offre prestazioni in media migliori rispetto ad altri prodotti simili che si trovano nella stessa fascia di prezzo. Il comparto grafico è invece poco performante, rendendo perciò questo tablet non adatto agli amanti del gaming. Anche la fotocamera anteriore e posteriore, rispettivamente da 5 e da 2 megapixel, non convincono molto, offrendo immagini e video con una qualità medio-bassa. In generale, lo Huawei MediaPad T3 rappresenta un prodotto valido per chi ha bisogno di un tablet da usare principalmente per funzioni basilari, mentre gli utenti alla ricerca di prestazioni più elevate farebbero meglio a rivolgersi su prodotti di fascia superiore.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • dimensione schermo: 9,6″;
  • processore: Qualcomm Snapdragon MSM8917 (quad core da 1,4 GHz);
  • memoria RAM: 2 GB;
  • archiviazione: 16 GB;
  • connettività: Wi-Fi + 4G/LTE;
  • sistema operativo: Android 7.0.

Caricamento in corso...

Huawei MediaPad T5

Huawei MediaPad T5Realizzato con materiali di alta qualità, il MediaPad T5 della Huawei è un tablet da 10,1″ molto versatile adatto alla maggior parte delle esigenze quotidiane, a prescindere dal fatto se uno lo voglia usare soltanto per navigare sul Web, per giocare con qualche videogame, o, piuttosto, per scrivere sul proprio social network preferito. Dotato di una risoluzione da 1.920 × 1.200 pixel e di una potente CPU octa core HiSilicon Kirin 659, il MediaPad T5 è in grado infatti di offrire delle ottime prestazioni ad un prezzo, tutto sommato, abbastanza contenuto. Le uniche note dolenti di questo tablet sono le fotocamere presenti, che risultano a malapena sufficienti per scatti occasionali, la memoria interna da soli 32 GB, che tuttavia può essere espansa fino a 256 GB tramite l’utilizzo di una microSD, e i tempi di ricarica forse un po’ troppo lunghi, che comunque non danno fastidio se non si ha l’esigenza di una ricarica rapida. Insomma, un tablet leggero e piacevole al tatto dotato di tutte le caratteristiche necessarie per usarlo senza compromessi sia a casa che sul posto di lavoro.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • dimensione schermo: 10,1″;
  • processore: HiSilicon Kirin 659 (octa core fino a 2,36 GHz);
  • memoria RAM: 3 GB;
  • archiviazione: 32 GB;
  • connettività: Wi-Fi + 4G/LTE;
  • sistema operativo: Android 8.0.

Caricamento in corso...

Samsung Galaxy Tab A

Samsung Galaxy Tab A 2018Se sei alla ricerca di un tablet potente e versatile che ti permetta di eseguire senza difficoltà ogni genere di contenuto multimediale, allora il Samsung Galaxy Tab A è proprio ciò di cui hai bisogno. In particolare, questo tablet dispone di uno schermo da 10,5 pollici con una risoluzione di 1.920 × 1.200 pixel, in grado di trasformare i film e i giochi in un’esperienza assolutamente coinvolgente. Il processore octa core con una frequenza da 1,8 GHz, i 3 GB di memoria RAM, e i 32 GB di archiviazione espandibili, consentono poi di eseguire più app contemporaneamente senza riscontrare particolari rallentamenti. Infine, con una sola carica, la batteria da 7.300 mAh permette di offrire sino a 15 ore di autonomia, consentendo così una portatilità eccelsa e un utilizzo davvero duraturo.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • dimensione schermo: 10,5″;
  • processore: Cortex-A53 (octa core da 1,8 GHz);
  • memoria RAM: 3 GB;
  • archiviazione: 32 GB;
  • connettività: Wi-Fi + 4G/LTE;
  • sistema operativo: Android 8.0.

Caricamento in corso...

Huawei MediaPad M5 Pro

Huawei MediaPad M5 ProLo Huawei MediaPad M5 Pro coniuga in un unico prodotto eccellenti prestazioni e un design particolarmente curato, il tutto racchiuso in dimensioni molto compatte e con un peso piuttosto contenuto. A bordo di questo tablet troviamo un display IPS da 10,8″ con una risoluzione da 2.560 × 1.600 pixel, capace cioè di offrire dettagli molto definiti assieme a colori brillanti e reali. Il processore octa core HiSilicon Kirin 960 e i 4 GB di memoria RAM permettono di gestire senza alcun problema qualsiasi tipo di impiego, inclusi quelli più pesanti. Altrettanto buono anche il comparto audio che, grazie all’utilizzo di ben quattro altoparlanti e alla certificazione Harman Kardon, permette di offrire una qualità del suono superiore. Non manca poi il supporto alla penna stilo M-Pen, che consente di prendere appunti, disegnare o colorare con la massima precisione, e alla ricarica rapida, che permetterà di caricare il tablet ancora più velocemente. A completare la dotazione di questo tablet troviamo infine un’elevata autonomia della batteria, il sensore di impronte digitali, la presenza di Android 8 “Oreo” con l’interfaccia utente EMUI 8.0, e una inconsueta modalità desktop, che consente di usare il tablet come se fosse un comune computer. Peccato per l’assenza del jack audio da 3,5 mm, che può tuttavia essere usato tramite l’utilizzo dell’adattatore incluso nella confezione, e per l’assenza di una porta HDMI, che renderà più difficile far collegare il tablet ad una sorgente esterna come un proiettore o una TV.

Caratteristiche tecniche (per avere maggiori dettagli su questo prodotto clicca qui):

  • dimensione schermo: 10,8″;
  • processore: HiSilicon Kirin 960 (octa core fino a 2,4 GHz);
  • memoria RAM: 4 GB;
  • archiviazione: 64 GB;
  • connettività: Wi-Fi + 4G/LTE;
  • sistema operativo: Android 8.0.

Caricamento in corso...