Informatica di base: i migliori libri da acquistare

Informatica di base: i migliori libri da acquistareStai cercando un libro sull’informatica di base ma non sai quale scegliere? Eccoti allora una lista con i migliori libri da acquistare.

Informatica di base: i migliori libri da acquistare

Dato il numero di volumi disponibili sul mercato, scegliere un libro che tratti dell’informatica di base per un settore piuttosto che per un altro non è un’impresa tanto facile. In questo articolo ho cercato, perciò, di raccogliere i titoli che reputo essere i migliori libri disponibili per chi ha bisogno di imparare l’informatica dalle basi, rendendo questa lista adatta ai principianti, a chi vuole prendere la patente europea per l’uso del computer (ovvero l’ICDL, precedentemente nota come ECDL), a chi vuole superare dei concorsi, a chi ha necessità di studio (per la scuola elementare, per la scuola media, per la scuola superiore o per l’università), o a chi vuole, semplicemente, imparare a conoscere il mondo dell’informatica. Per chi lo desidera, alcuni dei seguenti testi sono inoltre disponibili in versione ebook (si pronuncia i buc) oltre che nella classica versione cartacea.

Informatica di base

Questo testo della McGraw-Hill nasce dalla necessità di fornire agli studenti iscritti ai percorsi formativi di tipo umanistico, sociale ed economico una sicura fonte di riferimento per costruirsi una cultura digitale. Il testo affronta e analizza le fondamenta della tecnologia informatica applicata alla sfera privata, sociale e lavorativa per comprenderne il funzionamento e i risultati. In questa settima edizione del libro sono stati mantenuti gli aspetti che hanno determinato il suo successo nel corso degli anni, ovvero il taglio non specialistico ma rigoroso, la semplicità del linguaggio di esposizione, e la trattazione degli argomenti illustrati non solo dal punto di vista tecnico ma anche da quello etico, sociale ed economico.
Tra gli argomenti più recenti analizzati nel testo ci sono, fra le altre cose, gli strumenti per la traduzione dei testi, le licenze software (si pronuncia softuèr), l’open source (si pronuncia open sòurs), il networking (si pronuncia nètuorching) con i servizi di home banking (si pronuncia om bànching), l’intelligenza artificiale, il cloud computing (si pronuncia clàud compiùting), i sistemi informativi aziendali, i big data (si pronuncia big dèita), il GDPR, la sicurezza informatica, e le blockchain (si pronuncia bloc cièin).

Per chi lo desidera, presso questo indirizzo è possibile reperire maggiori informazioni sugli argomenti affrontati nel libro. Questo testo permette inoltre di usufruire della piattaforma Connect.

Informatica di base

Questo testo della Apogeo si rivolge a chiunque voglia acquisire le nozioni di base relative sia all’informatica che alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. L’obiettivo di questo libro è fornire al lettore un insieme di conoscenze e di competenze per iniziare un utilizzo pieno e consapevole di tali tecnologie. Il testo, però, non si concentra sull’uso dell’ultimo gadget disponibile o sulla più recente versione di un determinato programma, ma su quegli aspetti centrali ed essenziali che sono maturati nel corso dei decenni passati e che, a meno di rivoluzioni importanti, permarranno ancora nei decenni a venire. Nel testo è stata posta molta attenzione nella preparazione degli esempi e nelle esercitazioni in quanto gli esempi non dovrebbero essere soltanto letti ma dovrebbero essere anche rieseguiti al computer il prima possibile, altrimenti non sarà possibile avere una piena comprensione della materia senza aver svolto le esercitazioni proposte. Questa seconda edizione è stata interamente riveduta e ampliata con l’inserimento di nuovi contenuti dedicati alle basi di dati e alla sicurezza informatica.

Informatica di base
Prezzo: 17,10 €
Risparmi: 1,90 € (10%)

Informatica per principianti + Informatica per principianti: gli approfondimenti

Con un linguaggio semplice e alla portata di tutti questi due testi, scritti da Francesco Pisciotta, si rivolgono ai lettori di qualunque età che desiderano imparare l’informatica da zero o comunque da un livello di conoscenza della materia molto basso. Nel primo testo “Informatica per principianti” vengono affrontati i principali aspetti della disciplina quali i linguaggi di programmazione, la crittografia, la sicurezza, i sistemi operativi, le reti, la storia dell’informatica, e altro ancora. Nel secondo testo “Informatica per principianti: gli approfondimenti” vengono invece approfondite diverse tematiche già trattate nel primo libro aggiungendone molte altre, fra le quali: come funziona un antivirus, le tecnologie dietro gli hard disk (si pronuncia ard disc), come sviluppare un programma con Python (si pronuncia paitòn), il Web (si pronuncia ueb), i motori di ricerca, il machine learning (si pronuncia mascìn lèrning), come nasce un microprocessore, Windows (si pronuncia uìndovs) e Linux (si pronuncia lìnucs), la virtualizzazione e il cloud (si pronuncia clàud), le criptovalute, la trasmissione dei dati, e altro ancora. Il primo e il secondo testo sono inoltre disponibili anche singolarmente, sia in versione cartacea che in versione ebook.

Per chi lo desidera, presso questo indirizzo è disponibile pure un corso a pagamento sulla piattaforma Udemy proposto sempre da Francesco Pisciotta.

Il computer per tutti!

Questo libro della HOW2 Edizioni è rivolto a chi non ha molta familiarità con il computer, in particolare ai giovani in età scolare, agli adulti neofiti del computer, agli insegnanti poco pratici con il computer, agli impiegati che vogliono migliorare le proprie competenze informatiche, e agli stranieri che vogliono imparare il computer in italiano. Grazie a questo testo sarà possibile capire:

  • come navigare su Internet in modo sicuro senza prendere alcun virus;
  • come fare ricerche su Google (si pronuncia gùgol);
  • come inviare e ricevere delle email (si pronuncia i mèil);
  • come usare i social network (si pronuncia sòcial nètuorc) tipo Facebook (si pronuncia fèisbuc), Instagram, Twitter (si pronuncia tuìtter) e LinkedIn (si pronuncia linct in);
  • come lavorare con i programmi di Microsoft Office (si pronuncia màicrosoft òffis) per scrivere con Word (si pronuncia uòrd), per fare calcoli con Excel (si pronuncia ecsèl) o per creare delle presentazioni con PowerPoint (si pronuncia pàuer pòint).

Da notare che il libro è stato scritto da insegnanti d’informatica professionisti per facilitare il più possibile l’apprendimento pratico attraverso esempi ed esercizi intuitivi e operativi, in modo tale da imparare divertendosi.

Per chi lo desidera, questo testo è disponibile anche in versione ebook.

La prova di Informatica

Questo libro della Edises è rivolto a tutti coloro che hanno la necessità di prepararsi per superare un concorso. L’utilizzo delle tecnologie informatiche è ormai, infatti, fondamentale in qualsiasi ambito scolastico, universitario e lavorativo. Nella maggior parte dei concorsi pubblici e degli esami di abilitazione, nonché in molti colloqui di lavoro, è richiesta una buona conoscenza sull’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse. Questo volume si propone quindi come un valido strumento per l’acquisizione di un’alfabetizzazione informatica. La prima parte del testo tratta gli elementi fondamentali della materia, illustrando in maniera approfondita le basi delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (arricchite anche da cenni di aritmetica binaria, ottale ed esadecimale), l’utilizzo del sistema operativo, la creazione di testi, le operazioni di calcolo, l’elaborazione di dati, le rappresentazioni grafiche, la costruzione di un archivio elettronico, la realizzazione di presentazioni multimediali, l’utilizzo delle reti e la navigazione su Internet. I concetti esposti si basano interamente sul sistema operativo Windows 10 e su Microsoft Office 2019. La seconda parte del testo contiene invece un’ampia raccolta di esercizi di verifica costituiti da quesiti a risposta multipla, dei quali molti corredati da soluzioni commentate, suddivisi per argomento e per livello di difficoltà (base e avanzato), in modo tale da avere una veloce ed efficace ripetizione di tutto il programma normalmente richiesto in sede di prove selettive.

Informatica per i concorsi

Questo testo della Edizioni Simone, rivolto a chi ha la necessità di prepararsi per superare un concorso, giunge alla sesta edizione profondamente rivisto e aggiornato alla luce delle novità intervenute negli ultimi anni, sia dal punto di vista tecnologico, sia dal punto di vista sociale (per quanto riguarda argomenti quali le fake news, pronunciato fèic niùs, e il cyberbullismo, pronunciato sàiberbullismo) sia, infine, dal punto di vista normativo. Inoltre, gli argomenti sono stati rielaborati con l’intento di adeguarsi ai temi richiesti nei concorsi pubblici per quanto riguarda le prove preselettive, scritte e orali. Il testo si propone l’ambizioso obiettivo di condensare in un numero limitato di pagine tutto ciò che c’è da sapere sull’utilizzo di un personal computer. Non è certamente un’impresa semplice, tenuto conto del fatto che analizzare nel dettaglio tutte le sfaccettature relative all’hardware (si pronuncia arduèr), al software, alle reti, ai sistemi operativi, ai principali applicativi e agli aspetti giuridici dell’informatica richiederebbe migliaia di pagine. In questo testo, però, si forniscono i principi che possono permettere a chiunque di utilizzare consapevolmente un computer e di affrontare le prove di un concorso e gli esami che richiedono nozioni di informatica. Gli argomenti trattati sono finalizzati ad una preparazione di base: l’hardware, il software, Internet, le reti, la posta elettronica, la videoscrittura, il foglio elettronico, le presentazioni elettroniche e i database (si pronuncia databèis). Un capitolo del volume è dedicato agli aspetti giuridici dell’informatica: la pirateria e il diritto d’autore, la protezione dei dati personali, le licenze d’uso del software, e l’informatizzazione della pubblica amministrazione. Oltre agli elementi basilari di ciascun argomento, il testo fornisce pure un metodo di studio che, partendo dalle nozioni teoriche, mette immediatamente in pratica quanto studiato, con esempi e largo uso di immagini, al fine di preparare il lettore anche alle prove pratiche dei concorsi destinate a verificare la conoscenza delle tecnologie informatiche più diffuse. Infine, per ciascun argomento trattato sono previsti dei test finali a risposta multipla per valutare il grado di preparazione conseguito nonché per esercitarsi in vista delle prove a quiz. A completamento dell’opera c’è inoltre un software (accessibile tramite un codice QR) con il quale esercitarsi e verificare la propria preparazione mediante centinaia di quiz a risposta multipla.

Per chi lo desidera, questo testo è disponibile anche in versione ebook.

ICDL più Full Standard

Questo volume della Edizioni Manna è rivolto a chi vuole conseguire le certificazioni ICDL Essentials, ICDL Base e ICDL Full Standard. Il testo fornisce, infatti, tutte le conoscenze e le abilità necessarie per sostenere e superare gli esami di Computer Essentials, Online Essentials, Word Processing, Spreedsheets, Presentation, IT Security e Online Collaboration. Chi acquista questo libro può accedere anche a delle perfette simulazioni online (si pronuncia onlàin) degli esami ICDL/ECDL basate su migliaia di prove casuali, con resoconti finali e senza limiti di utilizzo. Il titolo del volume ICDL più sottolinea proprio quello che il testo offre in più rispetto agli altri testi in commercio, ovvero l’estrema validità dei contenuti (è difficile trovare un altro testo in commercio che affronti tutti gli argomenti del Syllabus nel loro esatto ordine), la semplicità del linguaggio adottato (di ogni termine tecnico e straniero è indicato non solo il significato ma anche la corretta pronuncia in maniera molto comprensibile), l’affidabilità degli argomenti trattati (il testo è validato dall’AICA ed è adottato da numerosi centri di prova in tutta Italia), e una perfetta simulazione online degli esami ICDL/ECDL con diverse centinaia di voci per ognuno dei moduli. Inoltre, diversamente da quanto avviene con altri volumi in commercio, le simulazioni non hanno alcun limite di utilizzo, né di tempo, né di numero di sessioni. Per di più, dopo ogni prova viene immediatamente segnalata l’esattezza o meno della risposta fornita e, al termine di ogni sessione, viene pure visualizzato un resoconto che rimanda ai punti del volume dove sono trattati gli argomenti oggetto delle risposte eventualmente errate. Sono poi presenti esercizi di comprensione per ogni modulo che permettono di verificare le conoscenze man mano che vengono acquisite, degli aggiornamenti e degli approfondimenti disponibili online, e in ogni modulo vengono anche rispiegate le procedure necessarie per raggiungere un determinato risultato, rendendo perciò possibile consultare ogni modulo in maniera completamente indipendente dagli altri, nell’ordine e nel modo che risultano più comodi al lettore.

Informatica di base

Questo libro della Edizioni Atlas è rivolto a tutti i bienni della scuola superiore. Il testo spiega i concetti di base e le applicazioni più diffuse in modo essenziale utilizzando un linguaggio semplice, illustrando anche il valore metodologico dell’informatica come disciplina che favorisce l’individuazione e la formalizzazione dei procedimenti risolutivi. Per ogni argomento trattato, dopo una breve introduzione, vengono proposti numerosi esempi svolti, ampiamente descritti e documentati, secondo tre diversi livelli di difficoltà. Seguono poi le esercitazioni di pronta verifica, guidate o con una traccia di risoluzione, secondo i principi della didattica laboratoriale. Il testo è suddiviso in tre parti:

  • i concetti di base, con i capitoli sui termini informatici, i richiami di matematica, l’hardware e il software del computer, il sistema operativo Windows, Internet, il Web e la comunicazione;
  • le applicazioni informatiche, con i capitoli che riguardano l’elaborazione dei testi con Word, l’elaborazione delle immagini con GIMP, le presentazioni con PowerPoint, i fogli di calcolo con Excel, le basi di dati con Access (si pronuncia àcses), gli algoritmi, e la programmazione con Scratch;
  • l’open source, con i capitoli sul sistema operativo Linux e sui programmi di LibreOffice (si pronuncia libreòffis).

Questo testo include anche la versione digitale in formato ebook che comprende contenuti integrativi ed espansioni multimediali.

Informatica

Questo libro della casa editrice Raffaello è rivolto agli alunni della scuola media. Il testo mette a disposizione gli strumenti essenziali per l’alfabetizzazione informatica, la conoscenza dei principali software e il loro approfondimento, oltre a tracciare un’ampia panoramica su Internet e sulle sue numerose applicazioni. Questo testo include anche la versione digitale in formato ebook che comprende contenuti integrativi ed espansioni multimediali.

Computer e programmazione

Questo libro di 16 pagine della Edizioni Usborne è rivolto ai più piccoli (è consigliato a partire dai bambini che hanno un’età di 6 anni). Comprende oltre 100 linguette da sollevare per scoprire, fra le altre cose, che cos’è un computer, che cos’è la programmazione, che cosa c’è dentro un computer e come “pensa” il computer. Ci sono anche dei giochi da provare, una spiegazione dei termini usati, dei fatti curiosi e dei collegamenti utili per delle risorse da consultare su Internet.

Arrivati dunque a questo punto dovresti aver finalmente capito quali sono, secondo me, i migliori libri d’acquistare per l’informatica di base.